lunedì, 04 luglio 2022

Informazione dal 1999

Cultura, Arte e Spettacolo

Tessitrici di vita - poesia di Vanna Sanciu

Oggi è l'8 marzo: auguri a tutte le donne

Tessitrici di vita - poesia di Vanna Sanciu
Tessitrici di vita - poesia di Vanna Sanciu
Vanna Sanciu

Pubblicato il 08 marzo 2022 alle 12:30

condividi articolo:

Olbia. Noi donne abbiamo imparato, fin da piccole, a tessere i fili della nostra esistenza, intrecciandoli con quelli delle donne che ci hanno preceduto e con le nostre contemporanee.

Una grande tela che accoglie nella sua trama un progetto di amore e di pace.

“C'è una tessitrice che vive nell'anima di ogni donna, che guarda il tempo come fosse una grande sfera ed i suoi doni, aghi con cui dar forma alla vita.” (Elena García Quevedo).

La tessitrice di nastri (1858 - artista Teodoro Duclerè). Immagine tratta da British Library  

 

Tessitrici di vita

Tessiamo la vita

nell’oscurità delle nostre viscere,

facciamo promesse

di germogli e di frutti,

 di albe accese di speranze

e di tramonti cosparsi di benedizioni.

 

Con un urlo che squarcia le tenebre

rompiamo gli indugi

della vita che freme,

la inondiamo di luce

 traghettandola in un fiume

di lacrime ignare

dei tranelli perpetrati

nelle ore del sorriso.

 

Nel vento delle tempeste

affidiamo i nostri sogni di roccia

al volo delle colombe,

messaggere di desideri

ostacolati e mai compresi

negli orizzonti chiusi

di pensieri con ali tarpate.

 

Nel faticoso viaggio

 cerchiamo soste all’ ombra,

custode di memorie antiche,

abbracciando la vita che sanguina

 volgiamo i nostri occhi al cielo

 per trafiggerli di riflessi divini.

©Vanna Sanciu