martedì, 26 gennaio 2021

Informazione dal 1999

Cronaca

Spacciatore nascondeva 150mila euro sotto il letto dei genitori

Spacciatore nascondeva 150mila euro sotto il letto dei genitori
Spacciatore nascondeva 150mila euro sotto il letto dei genitori
Olbia.it

Pubblicato il 30 novembre 2019 alle 17:34

condividi articolo:

Cagliari, 30 novembre 2019- L'arresto per spaccio di sostanze stupefacenti era scattato lo scorso 28 settembre, dopo una perquisizione domiciliare in un appartamento nel quartiere di Cagliari nel corso di un'operazione antidroga condotta dal Nucleo investigativo dei Carabinieri del Comando provinciale di Cagliari. All'interno del cassetto di un comò della camera da letto trovarono, 64mila euro in contanti e 100 grammi di cocaina, mentre nel garage all'interno di un motorino, vennero recuperati 15 chili di hascisc. Un 37enne incensurato di Cagliari, F. V. venne arrestato per detenzione e spaccio. Come riporta Ansa Sardegna da allora i militari dell'Arma hanno continuato le indagini per conoscere nel dettaglio l'attività di spaccio messa in piedi da quel giovane fino ad allora incensurato.È quindi scattata la perquisizione della casa dei genitori di F. V. e proprio sotto il letto di questi ultimi ieri è stato rinvenuto e sequestrato un tesoretto da 150mila euro in contanti. I militari sono convinti che quei soldi siano riconducibili alle attività di spaccio del giovane al momento in carcere a Uta.