Friday, 01 March 2024

Informazione dal 1999

Bianca, Cronaca, Politica

Olbia, rubato mezzo della protezione civile Gaia: consiglieri minoranza "più sicurezza"

La lettera dei consiglieri di minoranza

Olbia, rubato mezzo della protezione civile Gaia: consiglieri minoranza
Olbia, rubato mezzo della protezione civile Gaia: consiglieri minoranza
Olbia.it

Pubblicato il 16 February 2023 alle 11:08

condividi articolo:

Olbia. I consiglieri di minoranza (Ivana Russu, Loriga Antonio, Corda Gianluca, Corda Anna Franca Maria Maddalena, Piccinnu Rino, Farina Alfideo, Spada Stefano, Bacciu Davide, Carbini Eugenio, Tournier Paola, Sanciu Diego Sancio) esprimono piena solidarietà all’associazione Gaia per lo spregevole fatto accaduto nei giorni scorsi.

Si legge in una nota: "Alcuni giorni fa, in tarda serata, nel piazzale ricovero mezzi della Polizia Locale a Poltu Quadu è stato sottratto un mezzo con modulo antincendio appartenente all’associazione, mezzo frutto di sacrifici dei soci e messo a disposizione della comunità per la gestione delle emergenze. Un danno economico e di rilevanza sociale che non può passare inosservato agli occhi della comunità".

"Il vile gesto è aggravato inoltre dal fatto che il mezzo fosse custodito presso il piazzale ove vengono custoditi non solo i mezzi della Protezione Civile ma anche quelli della Polizia Locale, mezzi dal grande valore economico, dotati di attrezzature speciali che non possono certamente essere lasciate alla mercè di malintenzionati. La vicenda evidenzia ancora una volta lo stato di degrado e abbandono dello stabile nel quale vivono e operano gli agenti di Polizia Locale e nel quale vengono custoditi beni di grande valore economico".

"Chiediamo al Sindaco e all’amministrazione che si provveda immediatamente a porre in essere tutte le azioni finalizzate allo spostamento del comando in ambienti più consoni e salubri, al posizionamento di una sbarra mobile che garantisca l’ingresso e l’uscita esclusivamente per il personale autorizzato, garantendo la sicurezza degli agenti e la tutela dei beni, alla manutenzione degli impianti di videosorveglianza al fine di garantirne la piena funzionalità", conclude la nota die consiglieri di minoranza.