giovedì, 04 marzo 2021

Informazione dal 1999

Cronaca

Olbia: reparto di medicina affollato, pochi infermieri

Olbia: reparto di medicina affollato, pochi infermieri
Olbia: reparto di medicina affollato, pochi infermieri
Dénise Meloni

Pubblicato il 08 gennaio 2018 alle 18:03

condividi articolo:

Olbia, 13 Gennaio 2018-La situazione del Giovanni Paolo II cade sempre più nel baratro, specialmente per quel che riguarda il reparto di medicina. Si lavora sempre sotto organico: gli infermieri dovrebbero essere 24 e invece sono ridotti a 16. Il numero scende ancora in quei casi in cui vi sia una maternità, una malattia, o un qualsiasi motivo legittimo per assentarsi dal posto di lavoro.

Il reparto di medicina è anche uno dei reparti col più numero di degenze e diventa una priorità risolvere la situazione diventata oramai insostenibile. I posti letto disponibili sono 52 e la maggior parte sono occupati d pazienti che hanno bisogno di un continuo monitoraggio. Il problema si presenta anche per gli OSS, gli operatori socio sanitari che devono svolgere un lavoro duro e impegnativo. Gli OSS sono anche impegnati nel condurre i pazienti alle visite specialistiche, lasciando così i posti scoperti. A questo punto dovrebbero essere sostituiti dagli infermieri, nonostante siano mansioni di cui non si dovrebbero occupare. La situazione è grave e non solo per il reparto di medicina.