sabato, 23 gennaio 2021

Informazione dal 1999

Cronaca

Olbia, operazione in centro storico: sgomberata una casa

Olbia, operazione in centro storico: sgomberata una casa
Olbia, operazione in centro storico: sgomberata una casa
Angela Galiberti

Pubblicato il 30 agosto 2013 alle 09:08

condividi articolo:

Olbia - Ieri sera, poco prima delle ore 20, il centro storico di Olbia è stato teatro di una vasta operazione di controllo pianificata dalla Polizia Locale. Gli uomini del comandante Gianni Serra sono entrati in azione poco prima dell'ora di cena in via Nuova, la strada teatro della rissa avvenuta qualche giorno fa. La situazione portata alla luce dalla Polizia Locale farà tremare parecchi proprietari di immobili. Gli agenti hanno controllato, in particolare, una casa all'interno della quale vivevanotroppe persone rispetto ai metri quadri: in una stanza di tre metri per due vi erano 12 letti a castello. Una promiscuità di voci e bisogni che stava creando non poche tensioni sociali all'interno del centro storico. Gli agenti hanno identificato le 12 persone: 12 ambulanti di sesso maschile tutti originari del Bangladesh. La Polizia Locale ha chiesto lumi al proprietario dell'immobile, un imprenditore olbiese, che si è difeso mostrando un regolare contratto di locazione stipulato con un ragazzo il quale, poi, avrebbe di sua iniziativa subaffittato la casa ad altri connazionali. Durante la stessa operazione, gli agenti hanno sequestrato un motorino e due bombole sistemate sotto ad autocarro. Questa non sarà l'ultimo controllo in centro storico. Nei prossimi giorni, la Polizia Locale controllerà altre situazioni a rischio.