Saturday, 20 April 2024

Informazione dal 1999

Altri Sport, Annunci, Eventi, Sport

Olbia, la Fijlkam tra le recenti vittorie e i prossimi eventi in programma

Grande soddisfazione per il presidente Sergio Setzu

Olbia, la Fijlkam tra le recenti vittorie e i prossimi eventi in programma
Olbia, la Fijlkam tra le recenti vittorie e i prossimi eventi in programma
Ilaria Del Giudice

Pubblicato il 10 March 2024 alle 06:00

condividi articolo:

Olbia. La Fijlkam Sardegna – Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali - federazione CONI di discipline sportive da combattimento, sta raggiungendo ottimi risultati ed è costantemente impegnata per migliorare i livelli e le prestazioni dei suoi atleti. Di recente ha conseguito ottimi risultati al Campionato Italiano Cadetti Karate, svoltosi dal 1 al 3 marzo. La giovanissima atleta di Sorso Nicole Careddu ha infatti portato a casa il 3° titolo italiano consecutivo, dopo il bronzo europeo, seguita dal tecnico Fabio Idini della WorldWellness Sorso, vincendo tutti gli incontri con un risultato di 8 a 0 e una finale eccezionale. Sono stati ottimi, inoltre, anche i piazzamenti degli altri atleti presenti alla competizione: Alessandro Bianco (WWK Sorso) che ha sfiorato il bronzo, dopo il ripescaggio e ha gestito gli incontri in maniera eccellente; Ezio Comincini, del 152° Brigata SS, fermatosi al 5° incontro; Salvatore Langiu, che ha disputato 3 incontri con vittorie schiaccianti; Antonino Biondo della Kuro Obi dojo di Cagliari, sia nel kata che nel kumite, che ha tenuto un buon livello di gara, nonostante si sia fermato al 4° incontro.

“Quasi tutti i giovani atleti sardi hanno superato almeno 2 turni e ciò denota la qualità sempre crescente del livello agonistico regionale del Karate Fijlkam. - Afferma con orgoglio e grande soddisfazione il Presidente M° Sergio Setzu, presente alla competizione e continua – dobbiamo impegnarci per mantenere questo livello e per fare sempre meglio, soprattutto in vista dei prossimi appuntamenti in calendario”. Oggi infatti, a Zeddiani, la sessione di allenamento del Centro tecnico Regionale per le due specialità Kata e kumite di tutti gli atleti agonisti dalla cintura blu alla nera; il 24 marzo ad Oristano il Campionato Regionale Giovanile che coinvolgerà i bambini da under 6 a under 14 (circa 400 giovanissimi atleti); a fine maggio ad Arzachena le Fasi di qualificazione regionale esordienti (under 14). Il tutto porterà poi all’evento clou che vedrà Olbia regina del Karate mondiale con i Trentesimi Campionati del Mediterraneo, terzo evento per importanza mondiale, in cui si sfideranno 14 nazioni e che si terranno dal 19 al 21 settembre 2024 al centro polisportivo Geovillage.