Monday, 20 May 2024

Informazione dal 1999

Bianca, Cronaca

Olbia: esperienza formativa per gli studenti dell'aeronautico del Deffenu

La visita alla base dell’Aeronautica Militare di Decimomannu

Olbia: esperienza formativa per gli studenti dell'aeronautico del Deffenu
Olbia: esperienza formativa per gli studenti dell'aeronautico del Deffenu
Giada Muresu

Pubblicato il 19 April 2024 alle 15:00

condividi articolo:

Olbia. Gli studenti del corso aeronautico presso l'ITCG “A. Deffenu” di Olbia hanno vissuto un'esperienza straordinaria di orientamento che si è tenuta ieri mattina, 18 aprile, con una visita alla base dell’Aeronautica Militare di Decimomannu.

Accompagnati dai loro docenti, gli aspiranti piloti e controllori hanno potuto immergersi nel mondo affascinante e complesso dell'aviazione militare. La giornata è iniziata con un'accoglienza calorosa presso la sala briefing della base, dove il Ten.Col. pilota Raffaele Malafronte ha fornito una panoramica dettagliata sui compiti e le finalità del reparto di volo, illustrando l'organizzazione e i mezzi aerei impiegati.

I ragazzi hanno avuto l'opportunità di porre domande e soddisfare le loro curiosità sulla vita e il lavoro all'interno dell'Aeronautica Militare. Successivamente, la visita si è concentrata sull'hangar del reparto SAR (Search and Rescue), dove gli studenti hanno potuto osservare da vicino gli elicotteri utilizzati per missioni di ricerca e soccorso. Sono poi passati alla linea di volo, dove hanno ammirato gli aerei impiegati per la difesa aerea e altri compiti istituzionali dell’Aeronautica.

Dopo una pausa pranzo interattiva nella mensa della base insieme al personale, gli studenti hanno avuto l'onore di visitare la torre di controllo e la sala radar. I controllori del traffico aereo hanno spiegato il funzionamento del sistema di gestione del traffico, sia militare che civile, della base di Decimomannu e degli aeroporti di Cagliari Elmas, rispondendo alle domande dei giovani visitatori con pazienza e competenza.

La giornata si è conclusa con una visita alla sala simulatori e agli equipaggiamenti dell’International Flight Training School (IFTS), il cuore della formazione avanzata dei piloti militari provenienti da tutto il mondo. Un'esperienza che ha sicuramente ispirato gli studenti, aprendo loro nuove prospettive nel campo dell'aviazione.

Il coordinatore del corso aeronautico, il professore Altera, ringrazia il colonnello Malafronte e tutto il personale della base per l'accoglienza e l'opportunità offerta agli studenti. Auspica che questa visita possa essere solo l'inizio di una collaborazione più stretta, con alcuni dei suoi ragazzi che potrebbero tornare alla base non solo come visitatori, ma come partecipanti ai corsi di volo, con l'obiettivo di diventare futuri piloti o controllori del traffico aereo.