domenica, 17 gennaio 2021

Informazione dal 1999

Eventi, Annunci

Olbia: con Amistade la lingua sarda riconquista anche il bar

Olbia: con Amistade la lingua sarda riconquista anche il bar
Olbia: con Amistade la lingua sarda riconquista anche il bar
Patrizia Anziani

Pubblicato il 24 novembre 2019 alle 11:20

condividi articolo:

Olbia, 24 novembre 2019 -Amistade da anni ormai è associazione culturale di riferimento per la promozione della cultura e della lingua sarda in città.

Punto di forza di Amistade sono i cultori della poesia in limba, gli scrittori e i poeti che attivamente si impegnano all'interno dell'associazione, insieme all'instancabile presidente Mario Bua, per promuovere ad Olbia incontri, simposi, convegni e concorsi letterari multietnici.

Altro obiettivo dell'associazione è sicuramente quello di non cristallizzare il proprio impegno culturale alla valorizzazione della Sardegna e la sardità.

È infatti grazie al confronto con gli altri usi, costumi e lingue di altri popoli, abbattendo le barriere politiche e culturali che il parlare in sardo può rifulgere di pari dignità.

Se la lingua sarda, pur entrando nel mondo della scuola e dell'università, rischia comunque di rimanere confinata a una cerchia sempre più ristretta a causa degli effetti collaterali della globalizzazione,Amistade vuole proporre un percorso diverso, più familiare, immediato e sicuro che consenta anche agli inesperti di riprendere confidenza nella quotidianità con la lingua che è stata dei nostri padri.

Il bar, luogo di incontro, relax e svago sicuramente saprà mettere a proprio agio anche i più lontani da questo sistema di comunicazione identitario, che sempre in troppi vogliono confinare a mondo culturale parallelo al nostro.

Una piccola battaglia, quella di Amistade, lotta contro quei pregiudizi che confinano la lingua sarda alla comprensione di una cerchia sempre più ristretta e sempre più accademica.

La nostra lingua deve riconquistare il quotidiano e perché no, ritornare nel bar, o meglio: in su tzilleri.

Lingua sarda da riscoprire,grazie all'indiscussa accoglienza e fratellanza della compagnia Amistade, in tutte le peculiarità, diversità e accenti che essa propone da un territorio all'altro della nostra isola.

Da stasera, ogni domenica, a partire dalle ore 17.30 ilB'Art cafè di via Umbria ospita gli incontri di Amistade e si potranno farequattro chiacchere in limba.

Un buon sottofondo musicale, davanti a una bevanda calda o un bicchiere di vino accompagnato da qualche sfizioso prodotto locale, garantirà la giusta atmosfera perprovare a parlare il sardo o anche solo ad ascoltarlo.

Olbia

Olbia