giovedì, 21 gennaio 2021

Informazione dal 1999

Cronaca

Olbia: cane salvato da annegamento al Molo Brin

Olbia: cane salvato da annegamento al Molo Brin
Olbia: cane salvato da annegamento al Molo Brin
Olbia.it

Pubblicato il 26 dicembre 2015 alle 11:44

condividi articolo:

Olbia, 26 Dicembre 2015 - Nel primo pomeriggio di ieri alcuni cittadini hanno notato, nelle acque del Molo Brin del porto interno di Olbia, un piccolo ed anziano cane randagio caduto in acqua che annaspava per rimanere a galla allo stremo delle forze. La Sala Operativa della Capitaneria di porto di Olbia è stata informata immediatamente tramite il numero blu 1530 e subito sono partite operazioni di soccorso, con l’intervento in zona del battello GC B41 che in pochi istanti giungeva sul posto e traeva in salvo il piccolo cagnolino. Presso il Molo Brin sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco per fornire assistenza alle operazioni di recupero operate dall’equipaggio del battello Guardia Costiera che successivamente ha portato la povera bestiola presso la banchina della Capitaneria per scaldarlo e rifocillarlo. Dalla Sala Operativa sono stati inoltre allertati i volontari della L.I.D.A. che giungevano poco dopo in Capitaneria per prestare le prime cure al piccolo cagnetto che, dopo esser stato visitato dal veterinario risultava stremato ed impaurito ma in buono stato di salute. Vista la giornata particolare il piccolo veniva ribattezzato unanimemente “Natalino”. Il piccolo Natalino è stato poi accompagnato presso il Canile Comunale. Il cane in questione era stato notato dal alcuni cittadini in via Redipuglia mentre si aggirava spaventato in mezzo alla strada. Gli stessi cittadini avevano lanciato un appello su Facebook per ritrovare il padrone o comunque trovare un'adozione lampo senza però successo.

Cronaca

Cronaca