venerdì, 07 maggio 2021

Informazione dal 1999

Olbiachefu

Olbia: il poeta Andrea Columbano vince l'argento al Premio Ozieri

Medaglia d'argento alla 61esima edizione del Premio Ozieri

Olbia: il poeta Andrea Columbano vince l'argento al Premio Ozieri
Olbia: il poeta Andrea Columbano vince l'argento al Premio Ozieri
Patrizia Anziani

Pubblicato il 21 febbraio 2021 alle 19:40

condividi articolo:

Olbia. Nuovo prestigioso riconoscimento letterario per il noto poeta olbiese Andrea Columbano.  Con la poesia "Invitu alla poetica moda", nella sezione "tra poesia e cantigu", il pluripremiato poeta e studioso di origine calangianese ha ricevuto la Medaglia d'Argento alla 61esima edizione del Premio Ozieri di Letteratura Sarda, lo storico concorso letterario nazionale che, dal lontano 1956, costituisce uno degli autorevoli pilastri della valorizzazione e promozione della cultura e della lingua sarda nell'Isola richiamando l'attenzione dei poeti e degli scrittori da tutta l'Italia e dall'Estero.

Una meritata vittoria che restituisce valore alla sua impegnativa ricerca per riportare all'attenzione dei cultori della poesia e della letteratura in limba un particolare genere poetico racchiuso in una parola, "moda", che oggi rischia di essere dimenticato.

La tradizione della "moda", di impronta fortemente musicale, veniva preparata per tempo da quei poeti improvvisatori che, una volta saliti sul palco, esibivano così non solo le doti di improvvisazione della poesia, ma anche di attenta memoria e studio della metrica in base al grado di complessità degli elaborati indicata con dei numeri: 18,  24 e 36.  Quella della "moda" è una tradizione ormai quasi andata in disuso che prevede il rispetto di regole metriche certe e invariate a fronte di parole o frasi che pur finendo rovesciate, ripetute e assumendo talora diverso significato, mantengono senso compiuto. Avventure non semplici, per gli autori che decidono di imbarcarsi in questo genere di poesie, intrecci di parole a volte ostici, e che per molti finiscono di diventare un vero rompicapo. 

Il poeta Andrea Columbano ha cominciato a scrivere in limba nel 2011 e da allora ha firmato oltre 760 componimenti poetici, ricevuto numerosissimi premi in prestigiosi concorsi letterari, ha realizzato un cd musicale e oggi, con il programma tv"Pueticamenti in linga" per conto dell'emittente Gallura Live ha assunto un ruolo di riferimento per la valorizzazione della poesia e della letteratura in lingua sarda. 

Una Medaglia d'Argento vinta che secondo Andrea Columbano merita un ringraziamento: "La "moda" è un genere poetico molto musicale difficile e quasi dimenticato, per questo dobbiamo sicuramente ringraziare un poeta, Lorenzo Mariano, che continua a mantenere viva questa particolare tradizione. Io devo ringraziare proprio lui, dal quale ho imparato. Lorenzo ha superato gli ottant'anni, era un poeta improvvisatore. Lui mi ha introdotto a questo genere di poesia che veniva destinata a chiusura della serata  sul palco. La "moda", pur sembrando improvvisata, era in realtà preparata e imparata a memoria in maniera sapiente".

La cerimonia di premiazione della 61esima edizione del Premio di Ozieri  a causa delle difficoltà causate dal Covid-19 e la conseguente emergenza sanitaria, si svolgerà a porte chiuse in diretta streaming sul canale You Tube, sabato 27 febbraio alle ore 17. Una serata sicuramente diversa che riserverà comunque piacevoli sorprese.  Anche quest'anno a presiedere l'autorevole Giuria di questa ricca edizione, per numero di partecipanti e qualità degli elaborati, il famoso accademico professor Attilio Mastino.

 Ecco quindi tutti i premiati dell'Edizione 2020: 


Setzione 1 - Poesia Sarda Inedita «Antoni Sanna»
1. Giovanni Fiori
2. Gian Bernardo Piroddi
3. Pier Giuseppe Branca

Premi speciali sezione Poesia sarda inedita:
1. Giovanni Battista Oliva, Premiu ispeciale “Tonino Ledda” offerto
dal Rotary Club Ozieri;
2. Luca Meledina, Premiu ispeciale “Franco Marongiu” offerto dal
Lions Club Ozieri;
3. Margherita Flore, Su Premiu ispeciale “Emigrados”.

Setzione 2 - Prosa “Anghelu Dettori”:
1. Giampaolo Pisu
2. Gian Carlo Secci
3. Pier Giuseppe Branca

Premio speciale:
1. Giovanni Piga, Premiu Ispeciale Panathlon Club Ozieri;

Setzione 3 – Tra Poesia e Cantigu “Antoni Cubeddu”
1. Antonio Longu
2. Andrea Columbano
3. Vera Farris

Premi speciali sezione Tra poesia e cantigu:
1. Salvatore Angelo Murgia, Premio Pen Club Sardegna
2. Angelo Maria Ardu, Premio Speciale della Giuria.

TROFEI
1. Compagnia teatrale “Fueddu e gestu”, Trofeo Provincia di Sassari
2. Benito Urgu, Trofeo Città di Ozieri
3. Giacomo Serreli, Trofeo Cultura di Ozieri
4. Maggiore Gerardo Severino, Trofeo Sardegna – Provincia Di Sassari
5. Matteo Punzurudu – Trofeo Oreficeria Puggioni