martedì, 28 settembre 2021

Informazione dal 1999

Cronaca, Nera

Locale trasformato in discoteca: arriva la Polizia

Nonostante la sospensione dal servizio il giorno successivo il bar ha riaperto

Locale trasformato in discoteca: arriva la Polizia
Locale trasformato in discoteca: arriva la Polizia
Olbia.it

Pubblicato il 26 luglio 2021 alle 17:23

condividi articolo:

Sassari. Bar trasformato in sala da ballo con tanto di ragazzi e ragazze ammassati, senza mascherina, e con la musica del dj in sottofondo a dispetto di tutte le norme anti covid. Il tutto è stato appurato dalla Polizia locale di Sassari, coordinata dal comandante Gianni Serra, durante un blitz accaduto un fine settimana nel nord Sardegna. Il gestore del locale nonostante tre settimane prima era stato sanzionato per le stesse motivazioni, intorno a tarda serata ha sgomberato un po' il bar per trasformarlo in una vera e propria discoteca. Gli agenti di Polizia hanno contestato al gestore la mancanza di agibilità del luogo per esercitarlo come pista da ballo, la diffusione di musica oltre l'orario previsto da ordinanza sindacale al fine di preservare il riposo dei cittadini. Altresì sono state contestate le violazioni in merito alle norme sanitarie inerenti al Coronavirus, il favorimento di assembramenti e l'aver consentito il non utilizzo delle mascherine. Nonostante tutto, successivamente il luogo si è trasformato ancora una volta. Stamani gli atti sono stati trasmessi alla Procura della Repubblica del Tribunale di Sassari. Lo Sportello Unico delle attività produttive del comune di Sassari ha predisposto la sospensione del servizio.