sabato, 16 gennaio 2021

Informazione dal 1999

Cronaca

Gas in Sardegna. Pigliaru: decisioni dovranno essere prese in Sardegna

Gas in Sardegna. Pigliaru: decisioni dovranno essere prese in Sardegna
Gas in Sardegna. Pigliaru: decisioni dovranno essere prese in Sardegna
Olbia.it

Pubblicato il 29 agosto 2015 alle 17:59

condividi articolo:

Olbia, 29 Agosto 2015 - Sono passati pochi giorni dal vertice Sardegna-Qatar svoltosi ad Olbia, ma le indiscrezioni riguardanti il presunto giacimento di gas sotto l'isola continuano a rimbalzare.

La questione dossier sul metano in Sardegna è niente di più che un polverone estivo - ha dichiato Francesco Pigliaru, Presidente della Regione -. Come ho già detto ieri, sulle scrivanie della Regione non esiste alcun documento del genere. E se anche esistesse su altre scrivanie a cominciare da quelle del Governo, cosa che non mi risulta, ciò non sposterebbe la prospettiva di una virgola. Non c’è nessuna possibilità, per nessuno, di passare sopra la testa dei cittadini sardi e di chi li rappresenta. Qualunque decisione che riguardi il metano, così come tutte le altre scelte importanti che interessano il nostro territorio, sarà presa in Sardegna e dai sardi”.
Secondo alcune indiscrezioni, riportate da L'Unione Sarda, il dossier esisterebbe eccome e sarebbe sulla scrivania del Governo Renzi. A trovare il gas sotto l'isola sarebbe stata una società molto vicina al Qatar. Che alla Sardegna si stia avvicinando un ineluttabile destino di trivelle e centrali? Difficile dirlo: fatto sta che l'isola è da tempo assai corteggiata dai "carotaggiatori" in cerca di fortuna.

Cronaca

Cronaca