domenica, 24 gennaio 2021

Informazione dal 1999

Cronaca

Gallura, sindaco Ragnedda presidente della conferenza socio sanitaria della Assl di Olbia

Gallura, sindaco Ragnedda presidente della conferenza socio sanitaria della Assl di Olbia
Gallura, sindaco Ragnedda presidente della conferenza socio sanitaria della Assl di Olbia
Olbia.it

Pubblicato il 25 novembre 2020 alle 18:37

condividi articolo:

Olbia, 25 novembre 2020 - Questa mattina - nella sede del museo archeologico della città - si è riunita la Conferenza Territoriale Socio Sanitaria della Assl di Olbia che ha eletto all'unanimità come suo presidente il sindaco di Arzachena Roberto Ragnedda.

L'organismo che mette insieme i sindaci che fanno riferimento all'Assl Olbia e che rappresenta un luogo di discussione e di elaborazione proposte per l'azienda regionale che gestisce la parte sanitaria.

Durante l'incontro presieduto dal direttore della Assl di
Olbia Paolo Tauro, le amministrazioni presenti (all'incontro hanno
preso parte - comprese le deleghe -24 amministrazioni comunali su 26,
oltre al presidente della Consulta locale di cittadinanza, hanno preso
atto delle dimissioni del presidente uscente Antonio Satta, e hanno
provveduto a eleggere il nuovo direttivo. All'unanimità è stato eletto
presidente della Conferenza Roberto Ragnedda, sindaco di Arzachena, suo
vice, il sindaco di Tempio Pausania Gianni Addis, e segretaria la sindaca
di San Teodoro Rita Deretta.

Dalla Direzione della Assl di Olbia gli auguri di buon lavoro al nuovo
organo: "Il risultato raggiunto esprime l’unità del territorio, che
soprattutto in un periodo come questo, è fondamentale per il
miglioramento dei servizi sanitari rivolti alla persona”, dichiara il
direttore Paolo Tauro.

"Con grande soddisfazione e onore assumo questo incarico per
rappresentare tutto il territorio della Gallura e mi impegno sin da ora
a portare avanti le vertenze che, soprattutto in questo periodo di
grande difficoltà, interessano tutti i nostri territori", dichiara il
neo eletto presidente, Roberto Ragnedda.