venerdì, 15 gennaio 2021

Informazione dal 1999

Cronaca

Crociere: gran successo per la Sardegna alla fiera di Miami

Crociere: gran successo per la Sardegna alla fiera di Miami
Crociere: gran successo per la Sardegna alla fiera di Miami
Olbia.it

Pubblicato il 17 marzo 2016 alle 19:11

condividi articolo:

Cagliari, 17 marzo 2016- La Sardegna si è presentata ufficialmente come destinazione d’eccellenza e di riferimento per i crocieristi di tutto il mondo nel palcoscenico di settore più prestigioso. È fondamentalmente questo il riscontro ottenuto dalla Regione al Seatrade Cruise Global - che si chiude oggi a Fort Lauderdale (Miami) - dov'era presente per la prima volta con uno stand unico, al quale hanno aderito in partnership Istituzioni, amministrazioni locali e Autorità portuali, e che ha riscosso successo tra operatori turistici e pubblico.

Gli ultimi anni hanno testimoniato con dati in fortissima crescita - ha dichiarato l’assessore del Turismo, Artigianato e Commercio Francesco Morandi, presente in Florida - che la candidatura della Sardegna quale crocevia delle crociere del Mediterraneo è oramai una realtà”. Complessivamente, nei quattro scali portuali isolani, si stima per il 2016 un traffico superiore a 500mila passeggeri. L’anno scorso Cagliari ha registrato un’affluenza di 287mila turisti in crociera a bordo di 94 navi. Per l’anno in corso ne sono previsti circa 300mila su 100 navi. Mentre Golfo Aranci, Olbia e Porto Torres hanno registrato 240mila passeggeri su 149 navi nel 2015, numeri simili si ripeteranno nel 2016.“Grazie a eventi promozionali di altissimo livello, come questo negli Stati Uniti, e alla presenza nei cataloghi delle principali compagnie di navigazione - ha poi aggiunto l’esponente della Giunta Pigliaru - intendiamo consolidare il posizionamento del prodotto Sardegna su un mercato che genera numeri importanti, crea indotto commerciale e anima il territorio, consapevoli di avere una destinazione straordinariamente attrattiva e apprezzata per tutela ambientale, sostenibilità socio-economica e altissima qualità della vita, porti attrezzati e all’avanguardia, collegati agevolmente col sistema aeroportuale, città e comunità preparate per l’accoglienza. Il comparto delle vacanze in nave - concludendo poi - è uno straordinario strumento di destagionalizzazione, che può generare enormi flussi distribuiti da gennaio a dicembre, nonché un grande ritorno di immagine e una visibilità immediata a livello globale”.

Per consolidare il posizionamento sul mercato del prodotto Sardegna in forma strutturata e più competitiva è necessario il coordinamento di tutti gli attori del settore (Autorità portuali, terminalisti, operatori commerciali e Comuni). In quest’ottica, prima della partenza per Miami, l’assessorato del Turismo, Artigianato e Commercio ha stipulato un protocollo di intesa con le autorità portuali dove si impegna alla promozione del comparto crocieristico e allo sviluppo dell’economia del mare.

Cronaca

Cronaca