martedì, 24 maggio 2022

Informazione dal 1999

Politica

Comune Olbia aderisce alla marcia della pace Perugia-Assisi

La decisione in una delibera

Comune Olbia aderisce alla marcia della pace Perugia-Assisi
Comune Olbia aderisce alla marcia della pace Perugia-Assisi
Angela Galiberti

Pubblicato il 23 aprile 2022 alle 11:21

condividi articolo:

Olbia. Per la pace e contro la guerra: è con questo spirito che il Comune di Olbia aderisce alla Marcia per la parce e la fraternità Perugia-Assisi che si svolgerà in Umbria il 24 aprile 2022.

L'ente è stato invitato ad aderire dal Coordinamento nazionale degli Enti Locali per la Pace e i Diritti Umani. Olbia ha deciso di aderire perché "dal 24 febbraio, la guerra in Ucraina avanza facendo strage di vite innocenti, riducendo le città in cimiteri, minacciando la catastrofe atomica e che, ogni giorno che passa, lo scontro s’innalza e la guerra diventa più disumana e cieca distruggendo ogni residuo spazio di pace" e anche perché "la Marcia intende raccogliere e rilanciare il grido di Papa Francesco contro la prosecuzione della guerra: FERMATEVI! La guerra è una follia".

L'invito del Coordinamento nazionale degli Enti locali per la pace è quello di organizzare la partecipazione di studenti e studentesse per offrire loro "la possibilità di essere protagonisti di una significativa iniziativa di pace che gli può consentire di superare i sentimenti di ansia, paura e disorientamento che si addensano in questi giorni difficili".

La marcia per la pace è un evento che si ripete ogni anno dal 1961. Il Comune, con la delibera, aderisce al comitato promotore e si è impegnato a promuovere l'evento nelle scuole del territorio.