mercoledì, 27 gennaio 2021

Informazione dal 1999

Cronaca

Arzachena, ecco Art In: nuova vita nel centro storico

Arzachena, ecco Art In: nuova vita nel centro storico
Arzachena, ecco Art In: nuova vita nel centro storico
Olbia.it

Pubblicato il 09 giugno 2015 alle 16:20

condividi articolo:

Arzachena, 9 giugno 2015 - Punta tutto sul centro storico l’assessorato al Turismo del Comune di Arzachena con ART IN, uno degli eventi più impegnativi della programmazione 2015 che taglia il nastro domenica 14 giugno alle 18.00. Sette mesi per rilanciare il cuore del paese come attrazione clou del territorio. Tra botteghe di artigianato e piccole gallerie di arte contemporanea ci sarà un susseguirsi di ospiti e di opere sempre nuovi ad animare le dieci location scelte dalla cooperativa sociale La Rosa Di Gerico, organizzatrice della rassegna.

Art In non è solo un evento, è un progetto, un laboratorio, un’impresa che vuole lasciare un segno indelebile tra le vie lastricate di Arzachena. Gianni Baffigo, infatti, oltre a ricoprire la carica di assessore al Turismo ha assunto la delega alle Politiche del Lavoro. Art In coinvolge entrambi. «Questo lungo programma vuole essere il volano per rilanciare l’immagine di un centro storico massacrato dalla crisi degli ultimi anni. Serve innovazione, voglia di fare da parte della politica, degli imprenditori, dei giovani e degli artisti, prima di tutto locali, per far sì che tra queste vie si respiri aria nuova. Il Comune finanzia un evento che funge da vero incubatore d’ impresa. – spiega Baffigo – Affittando per sette mesi a prezzo politico dieci locali, da anni vuoti, faremo ripartire gli investimenti nel centro. Speriamo che nuovi negozi aprano sull’onda di questa iniziativa e che gli stessi artisti ospiti decidano di proseguire con le loro forze il cammino da gennaio in poi».

Sono già 25 i pittori, scultori, fabbri, falegnami, fotografi e creativi di ogni genere che hanno aderito e avranno l’onore di tagliare il nastro di Art In domenica 14 giugno alle 18.00.

Alla regia c’è un team di artisti. ll presidente de La Rosa di Gerico, Gianluca Fois, è attore e regista teatrale, il suo vice, Andrea Ganau è compositore e fotografo, il direttore artistico, Micaela Pisciottu, è pittrice, scultrice e performer. Tra i collaboratori il pittore Gianni Corda e il domoscenografo Fabrizio Filigheddu. «Uno dei modi per rivitalizzare i centri storici è quello di affidarsi all’arte - dice Fois –. Art In è una creatura che cambia forma di giorno in giorno e sarà una sorpresa continua, così come lo sono il talento e la creatività. Con questo evento avviciniamo l’arte al vissuto quotidiano, la portiamo nel negozio dietro l’angolo dove fai la spesa o accanto al bar dove fai colazione ogni mattina».

Il programma sarà arricchito di mese in mese. Sono in agenda vernissage, laboratori creativi di shabby chic e gioco danza per adulti e bambini, lezioni di pittura, mostre fotografiche, reading di poesia, teatro, cineforum, esposizioni agroalimentari e installazioni.

Chi volesse prenotare uno spazio espositivo può chiamare il numero 349.2450549