Da 910 giorni 13 ore 56 minuti 17 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Sardinia Ferries
GALLURAchefu

Tempio, La Maddalena e Luogosanto negli acquerelli di William Light (1829)

La Maddalena. Acquerello di William Light 1829
California Bakery 1400

Olbia, 14 luglio 2020- Dopo avere dedicato un nostro articolo all’acquerello eseguito nel 1829 da William Light al borgo di Terranova, non possiamo esimerci dal dedicarne un secondo, stavolta più breve,  agli altri acquerelli dove questo straordinario personaggio (nominato ispettore generale della nuova colonia di Australia e quindi fondatore della città di Adelaide, oggi la quinta città australiana)  ritrae luoghi e persone della Gallura, dove sbarcò nell’autunno del 1829 col suo yacht. Gli acquerelli originali sono visibili presso il portale web della State Gallery of South Australia, ma è grazie all’olbiese Aurelio Spano, tenace ricercatore di curiosità e storie locali, che ne siamo venuti a conoscenza dopo averli proposti su diversi gruppi Facebook.


https://www.watercolourworld.org/painting/la-maddalena-tww0047eb


https://www.watercolourworld.org/painting/tempio-tww0047f9

Si tratta di sette acquerelli, dove compaiono le vedute panoramiche di La Maddalena (nel cui porto presumibilmente sbarcò) e Tempio. Due dipinti sono dedicati a Luogosanto, uno è l’ingresso all’abitato (entrance), e l’altro che raffigura un insieme di case a più piani antistanti ad una chiesa con portico di cui non è facile l’immediata identificazione, che lasciamo a più esperti di noi di quei luoghi). Sempre nel territorio di Luogosanto, in località “Baldo”, il colonel Light dovette eseguire lo schizzo per l’acquerello –forse completato successivamente, come altri –  intitolato  “Inside of the cottage of Baldo”. 

Spesati article offerte

https://www.watercolourworld.org/painting/logo-santo-tww0047c7

https://www.watercolourworld.org/painting/entrance-logo-santo-tww0047ce

https://www.watercolourworld.org/painting/inside-cottage-baldo-tww0047ee

Viene raffigurata una famiglia dove l’autorità del patriarca in abito tradizionale gallurese è sottolineata dalla postura stante e dal copricapo, mentre le donne e i bimbi stanno seduti intorno alle braci del focolare, collocato al centro dell’ampio ed unico stanzone dagli essenziali arredi, e dove troneggia sulla destra una piccola macina a mano per il grano.

Stupendi anche i due acquerelli dove sono ritratti Joan Micali (Gian Michele) a Porto Pollo e l’altro -forse uno dei più belli della serie, quasi l’anteprima di una street photo da reportage etnografico- con due uomini seduti, anonimi, abbigliati in abiti rigorosamente tradizionali; il secondo da destra tiene fra le gambe, in gesto affettuoso, una bimba scalza con la cuffietta: il piccolo gruppo venne immortalato in una non specificata località vicino a Palau, Il ritratto di Joan Micali porta la data del 21 marzo 1830: evidentemente l’autore dovette completare in un secondo momento con calma un primo “sketch” rubato di fretta pochi mesi prima.


https://www.watercolourworld.org/painting/joan-micali-porto-polio-sic-tww0047fa

https://www.watercolourworld.org/painting/near-palao-mareh-sic-tww0047f6

Gli otto acquerelli di William Light che riguardano la Gallura meriterebbero uno studio accurato e una mostra itinerante proprio qui in Gallura, nella terra che egli scelse di visitare nel 1829, e che potrà ovviamente avvenire solo dopo averne fatto richiesta al possessore, la succitata State Gallery di Adelaide, città bellissima, ricca di immensi parchi e di cultura, che al suo fondatore  William Light ha dedicato una stupenda piazza con un’imponente statua in bronzo che lo raffigura. 

California Bakery 1400
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

Prink 1400
In Alto