Friday, 23 February 2024

Informazione dal 1999

Generale, Turismo

Santa Teresa Gallura: ecco il corso di formazione gratuito per operatori turistici

Ecco come partecipare

Santa Teresa Gallura: ecco il corso di formazione gratuito per operatori turistici
Santa Teresa Gallura: ecco il corso di formazione gratuito per operatori turistici
Olbia.it

Pubblicato il 31 January 2023 alle 11:23

condividi articolo:

Santa Teresa Gallura. Dal 30 gennaio al 15 marzo 2023 si terrà a Santa Teresa Gallura, Blue Camp, il primo corso ideato e promosso dall’AMP di Capo Testa Punta Falcone.

Si tratta di un corso di formazione gratuito per gli operatori turistici di Santa Teresa Gallura. "Promuoversi all’interno dell’AMP per valorizzare l’importante patrimonio naturale e le sue unicità, rafforzare il sistema di relazioni e la collaborazione tra le imprese a mare e terra a contatto con i turisti, riscoprire il territorio e le sue peculiarità; non in ultimo acquisire alcuni fondamentali della comunicazione e del marketing digitale", si legge in una nota.

"In collaborazione con il Comune di Santa Teresa Gallura e finanziato dal Ministero della Transizione Ecologica, che mette insieme ricettività, ristorazione, imprese di servizi, professionisti, guide e piccoli esercizi del comune di Santa Teresa Gallura per una formazione multidisciplinare. 8 moduli di docenza per 100 ore di formazione complessiva, prevalentemente online e con sei incontri in presenza. Gli incontri in presenza si terranno nei locali delle sedi dell’Aula Consiliare e del Laboratorio di Informatica presso la sede del Comune, in piazza Villamarina 1".

"Al termine del corso verrà rilasciato l'attestato di partecipazione a coloro che hanno raggiunto una frequenza di partecipazione superiore al 55% del monte ore. Il corso, gratuito e fino ad esaurimento posti, è rivolto a tutte le attività e imprese del comune di Santa Teresa Gallura, a mare e a terra, a contatto con il pubblico e i turisti: il termine ultimo per le adesioni entro il 5 febbraio 2023. Per info contattare la Fondazione MEDSEA che cura il programma didattico: [email protected] ", conclude la nota.