sabato, 24 luglio 2021

Informazione dal 1999

Cronaca, Nera

Propaganda nazista, razzismo e violenze: maxi operazione, 12 indagati

Arresti anche nelle Province di Sassari e Cagliari

Propaganda nazista, razzismo e violenze: maxi operazione, 12 indagati
Propaganda nazista, razzismo e violenze: maxi operazione, 12 indagati
Olbia.it

Pubblicato il 07 giugno 2021 alle 09:27

condividi articolo:

Sassari. Maxi operazione dei Carabinieri del Ros (Raggruppamento Operativo Speciale) in tutto il territorio nazionale, tra cui la Sardegna, contro la propaganza nazista e le violenze razziste. Sono 12 le persone indagate: secondo gli inquirenti, farebbero parte di un gruppo denominato "Ordine ario romano" che avrebbe utilizzato i social network per diffondere video e immagini dal contenuto razzista, di ispirazione nazionalsocialista, antisemita e negazionista, complottista nei confronti del popolo ebraico.

Per questa indagine, il ROS ha avuto il supporto esecutivo dei Comandi provinciali di Cagliari, Sassari, Cosenza, Latina, L'Acquila, Milano, Roma e Frosinone. I reati contestati sono associazione finalizzata alla propaganda e all'istigazione per motivi di discriminazione etnica e religiosa. Le indagini sono partite nel novembre del 2019.