Da 983 giorni 22 ore 58 minuti 38 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

DoubleTree by Hilton hotel ristorante Olbia 1400
Cronaca Olbia

Olbia, studentessa olbiese senza alloggio universitario causa Covid: “rischio di perdere un anno”

DoubleTree by Hilton hotel ristorante Olbia 1400

Olbia, 15 ottobre 2020 – Diritto allo studio negato: questo è quanto si starebbe profilando nella vita di Valentina, una ragazza olbiese eccellente che sognava di laurearsi in Scienze Infermieristiche a Cagliari e che, a causa del Cororonavirus e delle scelte dell’Ersu, molto probabilmente dovrà perdere un anno.

Valentina – omettiamo le generalità complete su sua richiesta – si è diplomata con 100 e lode: ha passato tutta l’estate (e non solo) a studiare per prepararsi al test di ingresso che ha superato brillantemente al primo colpo. Una soddisfazione enorme, una gioia incredibile per mamma Loredana e per tutta la famiglia, ma non tutte le ciambelle escono con il buco: complice il Covid-19, pochi giorni fa ecco la doccia fredda, anzi gelata. Valentina, nonostante abbia una media altissima e un reddito basso, non avrà il suo posto presso la Casa dello Studente di Cagliari.

Studio Dentistico Satta 300

“Ci sono state 1006 domande per 349 posti. 69 sono per le matricole, il resto per gli studenti degli anni successivi. Hanno tagliato i posti a causa del Covid-19, prima gli alloggi erano circa 700. Io sono risultata al 99esimo posto: se non avessero tagliato le doppie, avrei potuto avere la stanza e seguire le lezioni. Adesso non so come fare. Non capisco perché hanno dimezzato i posti invece di trovare altre soluzioni per garantire il diritto allo studio a chi ha fatto tanti sacrifici”, spiega Valentina.

La giovane studentessa olbiese non può fare la pendolare da Olbia a Cagliari tutti i giorni, né seguire le lezioni a distanza poiché ha dato la disponibilità alla frequenza, non può nemmeno pagare un affitto: avrebbe diritto, come tanti altri suoi coetanei, a un alloggio studentesco ma i posti non sono abbastanza.

L’appello della studentessa è rivolto all’Ersu di Cagliari affinché trovi delle alternative per gli studenti e le studentesse idonei per l’alloggio. L’altra incognita è per la borsa di studio: Valentina è idonea, tra qualche giorno saprà se la potrà ottenere, ma non è detto che sia sufficiente a garantirle il diritto allo studio senza l’alloggio universitario. Certamente la famiglia non può sostenerla senza l’alloggio e senza la borsa di studio.

Nel frattempo, gli studenti universitari dell’Università di Cagliari stanno organizzando un sit-in per sensibilizzare l’Ersu rispetto a queste problematiche.

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

Geasar summer 2020 1400
In Alto