Da 1013 giorni 8 ore 28 minuti 12 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Geasar winter 2020 1400
Cronaca Olbia

Olbia, “Mare Mostro”: incontro sull’impatto della plastica in mare

L’evento fa parte di una serie di incontri promossi dell’associazione ambientalista “MAREVIVO”

Brili immobiliare 1400

Olbia, 20 Maggio 2017 – Ieri, presso la Direzione Marittima di Olbia, si è svolto un incontro di informazione e sensibilizzazione sull’impatto della plastica in mare. L’evento fa parte di una serie di incontri promossi dell’associazione ambientalista “MAREVIVO”, nell’ambito dell’iniziativa denominata “MARE MOSTRO”.

La campagna “MARE MOSTRO” è stata lanciata il 18 maggio 2016 a bordo della nave scuola della Marina Militare “Amerigo Vespucci” in occasione della sua sosta a Venezia.

Spesati article offerte 300

Da allora molti sono stati i seminari, gli incontri con gli studenti, i dibattiti con gli amministratori e politici e le azioni di bonifica delle foci dei fiumi che hanno persino portato alla proposta di una legge ad hoc sull’argomento.

Sempre sensibile alle problematiche di carattere ambientale, il Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto ha deciso di sostenere l’iniziativa decidendo di ospitare in tutte le Direzioni Marittime d’Italia convegni sul tema.

All’incontro, oltre al C.V. (CP) Raffaele ESPOSITO in rappresentanza del Direttore Marittimo di Olbia, il C.V. (CP) Pietro PREZIOSI, hanno partecipato i Comandanti delle Capitanerie di Porto di La Maddalena, Porto Torres, Alghero e Golfo Aranci, nonché docenti dell’Università degli Studi di Sassari, ricercatori del CNR, rappresentanti del Consorzio Molluschicoltori di Olbia, dell’Area Marina Protetta dell’Isola dell’Asinara, del Comune di Olbia e di armatori di navi che scalano il porto di Olbia.

Durante il convegno si è instaurato un confronto produttivo, che ha dato vita a spunti di riflessione che sicuramente contribuiranno al continuo approfondimento della materia e alla sensibilizzazione di chi si trova ad operare a qualsiasi titolo nell’ambiente marino.

L’associazione Marevivo continuerà la sua opera in giro per l’Italia, con la prossima tappa prevista per il 23 maggio 2017 presso la Direzione Marittima di Genova.

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

In Alto