Wednesday, 29 May 2024

Informazione dal 1999

Fotografia, Generale

Olbia, in aeroporto la mostra fotografica "Tutto brucia. Cosa resta?"

Un modo per riflettere sulle conseguenze degli incendi

Olbia, in aeroporto la mostra fotografica
Olbia, in aeroporto la mostra fotografica
Olbia.it

Pubblicato il 02 June 2023 alle 17:00

condividi articolo:

Olbia. Ha preso il via ieri presso l’Aeroporto Olbia Costa Smeralda la mostra fotografica dell'artista Sabrina Maccioni, intitolata "Tutto brucia. Cosa resta?", un’esposizione finalizzata a far riflettere sulle conseguenze degli incendi che hanno colpito la Sardegna negli ultimi anni e, in particolare, il territorio dell’oristanese nell’estate del 2021.

Tale calamità, infatti, che ha devastato oltre 20 mila ettari di territorio, ha lasciato cicatrici profonde nella terra e negli animi. Il progetto fotografico nasce proprio dalla necessità di esplorare ciò che rimane dopo che le fiamme si sono spente. Cosa resta quando la terra è bruciata fino a scomparire? Cosa rimane a coloro che avevano legami affettivi e ricordi in quelle terre? Sabrina Maccioni, attraverso le sue fotografie, si avventura in un viaggio emozionale che va oltre i confini geografici, esplorando non solo il territorio sardo, ma anche le profondità delle esperienze di coloro che hanno dovuto affrontare quelle fiamme distruttive. Attraverso il suo obiettivo, l'artista cattura non solo le conseguenze materiali degli incendi, ma anche l'impatto emotivo che questi eventi hanno avuto sulle persone e sulle comunità coinvolte.

Geasar, è da sempre sensibile alle tematiche sociali e territoriali e ha ospitato con grande entusiasmo questa mostra fotografica per sensibilizzare il pubblico (soprattutto i turisti in arrivo nell’Isola) sull'importanza della tutela dell'ambiente e della prevenzione degli incendi. Con questa esposizione, si intende stimolare una riflessione profonda su come proteggere il patrimonio naturale e culturale della Sardegna e sul ruolo che ognuno di noi può svolgere per preservare e valorizzare questa terra unica, in coerenza con la vision legata alla sostenibilità del Gruppo Geasar.

La mostra fotografica di Sabrina Maccioni sarà aperta al pubblico presso l'aeroporto di Olbia per tutto il mese di giugno. Invitiamo tutti coloro che sono interessati a questa tematica a visitare l'esposizione e ad unirsi al dialogo sulle sfide che la Sardegna e altre regioni affrontano nella lotta agli incendi e nella salvaguardia del proprio patrimonio. Per ulteriori informazioni sulla mostra fotografica di Sabrina Maccioni, si prega di contattare: www.ridethewaves.it e www.sabrinamaccioni.com