giovedì, 21 gennaio 2021

Informazione dal 1999

Sport

Olbia: 200 atleti in arrivo per il Trofeo Baby Ippon

Olbia: 200 atleti in arrivo per il Trofeo Baby Ippon
Olbia: 200 atleti in arrivo per il Trofeo Baby Ippon
Olbia.it

Pubblicato il 06 dicembre 2018 alle 14:04

condividi articolo:

Olbia, 6 dicembre 2018 - Questa domenica ci aspetta, al palazzetto dello sport Amedeo Deiana, un nuovo appuntamento con il judo e con la consolidatakermesse pre-natalizia dei piccoli judoka sardi.
Abbiamo appena archiviato, con una straordinaria partecipazione di atleti e un gransuccesso di pubblico, il Trofeo Judo in Action, che ecco succedervi il 20ºtrofeoBabyIppon, sempre organizzato dalla società sportiva KanjudoOlbia, diretta dalmaestro AngeloCalvisi.
La manifestazione, sotto l'ala protettrice della Fijlkam (federazione italiana judo lottakaratearti marziali ) è, unitamente al Trofeo Catalano di Alghero, la più longeva manifestazione sportiva inSardegna, tra quelle dedicate ai preagonisti. Tale evento,riesce a coinvolgere da tempo i settori giovanili di una ventina di club provenienti da ogni parte della Sardegna, registrando addirittura quest'anno anche la presenza di un club corso. Il Bastilicaccia appunto, proveniente dalla Corsica, era presente con la sua squadra anche alTrofeo Judo in Action che quest’anno ha visto proprio la vittoria di una societàdell'isola a noi così vicina.
Sui tre tatami sono attesi circa200 piccoliatleti, tra maschi e femmine, di età compresa tra i5 e gli 11 anni. Un’occasione di promozione del judo, sport olimpico che vanta un elevato valore educativo, ma anche di gran festa per i bambini. Il Palasport Amedeo Deiana, per l’occasione sarà trasformato nella Kan judo Arena, esarà addobbato deliziosamente, comeal solito, con una veste natalizia, per confermare ancora una volta il binomio sport /spettacolo che da sempre contraddistingue gli eventi del Kan judo Olbia nelpanorama regionale.
Il team olbiese si presenterà con una trentina di baby atleti guidati dal maestro Angelo Calvisi, cintura nera 5º dan, dal suo collaboratore Gavino Carta 3º dan e dall’aspirante allenatore Salvatore Calvisi, cn 2º dan.
La società festeggia i33 annidi attività, il cui percorso l’ha vista sempre in prima linea nella promozione e lo sviluppo del judo e nellaformazione di numerosi atletidi valore che ha prodotto il suo vivaio giovanile.
La manifestazione anche quest’anno può fregiarsi del patrocinio dell’Assessoratocomunale allo Sport. L’assessora Silvana Pinducciu e tuttal’amministrazione, hanno confermato la loro l’attenzione che da sempre il Comune di Olbia rivolge alle manifestazioni di judo organizzate dall'associazione sportiva del maestroCalvisi.
Godiamoci allora questo evento in cui i veri protagonisti saranno i giovanissimi atleti, che animati da vero e puro spirito sportivo, si batteranno fino all'ultimo secondo durante gli incontri, per portare a casa un trofeo da mettere sotto il proprio albero di natale.

Sport

Sport