lunedì, 18 gennaio 2021

Informazione dal 1999

Cronaca

Golfo Aranci, Mario Mulas: "il mio primo anno da sindaco"

Golfo Aranci, Mario Mulas:
Golfo Aranci, Mario Mulas:
Laura Scarpellini

Pubblicato il 20 giugno 2020 alle 15:58

condividi articolo:

Golfo Aranci 20 giugno 2020 - Gli anniversari in tutti i loro ambiti forniscono il pretesto per trarre considerazioni e bilanci su quanto vissuto fino a quel momento. Non ne è rimasto immune nemmeno il primo cittadino di Golfo Aranci Mario Mulas, che proprio in questi giorni ha ricordato il suo primo importante giro di boa a capo dell'amministrazione comunale di Golfo Aranci. Non ha perso quindi occasione attraverso i social, di esternare le sue riflessioni sul suo operato, le difficoltà incontrate e i progetti a venire. "Esattamente un anno fa venivo eletto alla carica di Sindaco di Golfo Aranci. Sono passati 365 giorni da quella sera di metà giugno dell'anno scorso eppure sembra sia passata una vita tante sono state le attività in cui ci siamo impegnati e, soprattutto, per via dello sconvolgimento delle nostre giornate a seguito del virus che ha colpito il mondo intero".
"E' stato un anno frenetico, l'inizio con la stagione estiva ci ha fatto subito capire che amministrare un Comune pieno di interessi ed opportunità come il nostro avrebbe richiesto ogni nostro sacrificio. Abbiamo avuto problemi, opportunità, bei momenti, ragionamenti, studio, conoscenze. In ogni situazione abbiamo cercato di trovare la strada migliore da far percorrere al nostro Paese, cui teniamo più di ogni altra cosa". Prosegue il sindaco golfoarancino in una lettera aperta ai suoi cittadini: "Abbiamo fatto cose importanti, la prima fra tutte la certezza di un PUC. Abbiamo inaugurato la piazza che è il cuore del Paese. Abbiamo affrontato e affrontiamo la crisi sociale derivante dalla pandemia non lasciando nessuno indietro.Abbiamo progetti, affronteremo le criticità che si presenteranno con lo stesso spirito di unità e coesione che l'anno scorso ci ha portato alla vittoria". Non resta che guardare avanti ora al primo cittadino di Golfo Aranci, con nuovi progetti e immutato amore per la sua città.

Cronaca

Cronaca