domenica, 25 luglio 2021

Informazione dal 1999

Cronaca

Gallura, scoperta truffa on line: una denuncia

Gallura, scoperta truffa on line: una denuncia
Gallura, scoperta truffa on line: una denuncia
Olbia.it

Pubblicato il 24 aprile 2018 alle 10:01

condividi articolo:

Palau, 24 aprile 2018 -In questi giorni continuano ad arrivare denunce da parte di cittadini vittime di truffe online in Gallura.La Stazione Carabinieri di Palau, in seguito alle segnalazioni della cittadinanza, ha concluso un’indagine finalizzata alla scoperta di truffeonline e questa volta l’autore è risultato essere un pregiudicato di origine pugliese.

"Le truffe online stanno diventando un problema e proprio per questo è importante usare tutte le precauzioni e le cautele necessarie quando si prova ad avere contatti consconosciuti attraverso l’utilizzo del web. L’invito è sempre quello di presentarsi presso leStazioni dei Carabinieri del territorio per denunciare i tentativi di truffa in cui ci si imbatte, così come letruffe di cui si può rimanere vittima", afferma l'Arma dei Carabinieri in una nota stampa.

Nel caso di Palau la vittima, un imprenditore locale nel campo della ristorazione aveva pagato per un’impastatrice per pizza trovata ad un prezzo assolutamente convenientesulla piattaforma web “FACEBOOK MARKET PLACE” (il costo era di circa 300€), ma l’articolo richiestonon è mai arrivato nonostante i soldi fossero stati versati.

Queste piattaformeweb siano sicure, ma sono spesso e volentieri i truffatori che leutilizzano in modo improprio e l’invito da parte dei Carabinieri di Palau è sempre quello diutilizzare, oltre alla comune prudenza, le piattaforme più note, strumenti di pagamento cheoffrano una garanzia di rimborso in caso di truffa e trattative con utenti che abbianonumerose recensioni positive.

Un suggerimento utile è anche quello, ove possibile, dieffettuare dei controlli incrociati sfruttando altri siti, per verificare che non risultino truffesegnalate per gli utenti con cui si intende avere rapporti.