Da 868 giorni 4 ore 59 minuti 15 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Edilmass orizzontale
Cronaca Gallura

Esame osservazioni fatto: via libera al Piano Mancini, Olbia a caccia di finanziamenti

DoubleTree by Hilton hotel ristorante Olbia 1400

Olbia, 22 Maggio 2015 – Vasche di laminazione, allargamento dei canali, canali scolmatori aggiuntivi: il consiglio comunale di Olbia, dopo 5 ore e più di dibattito, ha dato il via libera al piano delle opere di mitigazione del rischio previsto dallo Studio Mancini. Un via libera alla quale si è arrivati dopo otto mesi di polemiche, discussioni e incontri pubblici più o meno partecipato.

Atto primo: il rigetto delle osservazioni. Il primo atto di questa lunga, lunghissima mattinata ha riguardato le osservazioni fatte da cittadini, comitati e geometri. Osservazioni che sono state tutte bocciate, tranne una: quella relativa agli espropri che andranno sicuramente fatti per consentire la realizzazione delle vasche di laminazione. Alcune osservazioni chiedevano l’apertura di un dibattito, altre lamentavano problemi sulle vasche di laminazione, altre ancora proponevano soluzioni alternative che non sono state prese in considerazione. Un esempio per tutte: il tracciato alternativo del canale Santa Lucia. Secondo l’analisi compiuta, questa proposta progettuale ha delle enormi difficoltà a captare le acque del Santa Lucia: la percentuale si attesta, secondo la struttura, solo al 22%.

Spesati article offerte

Atto secondo: il via libera al Piano Mancini. Durante la discussione, il duo Mancini-Tilocca ha risposto a ogni critica e a ogni domanda con dovizia di particolari, serenità e puntualità. Alcune delle risposte non hanno soddisfatto i proponenti, ma è indubbio che oggi – in aula consiliare – si è toccato con più concretezza il tanto vituperato Piano Mancini. Come da copione, lo schema delle opere è stato approvato e ora Olbia parte alla caccia di finanziamenti regionali, nazionali ed europei.

La protesta dei cittadini e il Comitato di Salvaguardia che urla “Vergogna!”. Alla discussione delle osservazioni e del piano delle opere hanno assistito anche i membri del Comitato di Salvaguardia, armati di cartelloni e tablet per registrare la seduta. Felice Catasta e compagni sono rimasti molto delusi dal risultato della seduta consiliare. Al termine delle votazioni, favorevoli al Piano Mancini, hanno urlato “Vergogna!” con tutto il fiato che avevano in corpo.

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

Prink 1400
In Alto