Tuesday, 27 February 2024

Informazione dal 1999

Bianca, Cronaca, Politica

Elezioni regionali 2024, la corsa dei candidati galluresi: ecco chi sono

Fuori i nomi ufficiali

Elezioni regionali 2024, la corsa dei candidati galluresi: ecco chi sono
Elezioni regionali 2024, la corsa dei candidati galluresi: ecco chi sono
Camilla Pisani

Pubblicato il 23 January 2024 alle 15:48

condividi articolo:

Olbia. Con l'avvicinarsi delle elezioni regionali del 25 febbraio 2024, la Gallura si prepara a esprimere la propria volontà attraverso un elenco variegato di candidati che rappresentano diverse fazioni politiche. Ecco una panoramica completa dei candidati nel collegio della Gallura:

Alessandra Todde - Candidata Presidente Regionale:

  • Partito Democratico (Pd): Tiziana Cirotto, Emiliano Deiana, Claudia Filippeddu, Giuseppe Meloni, Ivana Russu, Fabio Fresi.
  • Cinque Stelle: Roberto Li Gioi, Anna Maria Langiu, Vincenzo Bifulco, Maria Rosa Massicci, Manlio Cossu, Manuela Bernadette Brandanu.
  • Progressisti: Italo Careddu, Silvia Desogus, Salvatore Pinna, Monica Dettori.
  • Alleanza Verdi Sinistra: Nicola Comerci, Simonetta Melis, Paride Pileri, Giacoma Saccardo, Giovanni Campus, Sonia Martinelli.
  • Partito Socialista Italiano (Psi): Arrigo Delaria, Luisella Maccioni, Luca Fischetti, Maria Giovanna Masia.
  • Sinistra Futura: Daniela Albina Pilia, Edelia Farias Valle, Alessandra Cherchi, Antonio Addis, Paolo Serra, Giovanni Maria Addis.
  • Fortza Paris: Mario Vittorio Murru, Angelo Marini, Marina Cannas, Cornelia Wincler.
  • Orizzonte Comune: Romina Andrea Asara, Mario Bua, Pietro Matteo Calzedda, Stefano Cossu, Antonella Maffei, Giulia Stangoni.
  • Uniti per Alessandra Todde: Luigi Maurizio Russo, Silvia Spano, Matteo Paulis, Giuseppa Rosaria Floris.

Paolo Truzzu - Candidato Presidente Regionale:

  • Fratelli d’Italia: Gigi Carbini, Mario Mulas, Andrea Nieddu, Cristina Usai, Federica Porcu, Alessandra Amic.
  • Riformatori: Giovanni Pileri, Monica Fois, Giuseppe Fasolino, Annalisa Manca, Samanta Coppi, Salvatore Deiana.
  • Sardegna al Centro: Fabio Albieri, Caterina Sandra Careddu, Claudio Tollis, Roberto Mette, Giovanna Sanna, Tiziana Ventroni.
  • Partito Sardo d'Azione (Psd’Az): Quirico Sanna, Anna Isabella Chessa, Maria Teresa Falchi, Miriam Zanieri, Vincenzo Sergio Sanna, Giovanni Sarti.
  • Forza Italia: Angelo Cocciu, Sabrina Serra, Sebastiano (noto Bastianino) Monni, Antonio Tirotto, Rosanna Giudice, Pamela Indaco.
  • Lega: Vanni Sanna, Antonella Piredda, Andrea Biancareddu, Giovanna Satta, Dario Giagoni, Patrizia Loriga.
  • Unione di Centro (Udc): Pierpaolo Sanciu, Shaila Cappuccio, Enzo Murgia, Brunilda Sanna Mucaj, Rocco Luigi Astore, Sofia Manna.
  • Democrazia Cristiana Riformatrice (Dcr): Pietro Pinna, Lorenzina Cabiddu, Cristian Sotgia, Maria Luisa Putzu.
  • Alleanza Sardegna Pli: Rossella Addis, Battistina Pittui, Efisio Napolano, Francsca Demontis, Luigi Presenti, Giovanni Satta.

Renato Soru - Candidato Presidente Regionale:

  • Progetto Sardegna: Pasqualino Gavino, Raimondo Chessa (noto Ninni), Patrizia Desole, Mauro Bittu, Sara Saba, Massimiliano Conti, Nausicaa Cantoni.
  • Vota Sardigna: Stefania Taras, Giovanni Inzaina, Emanuela Fioravanti, Antonello Palmas, Enrico Lobina, Ambra Floris.
  • Liberu: Marta Addari, Roberto Nicolangelo A. Andretto, Sante Mattia Di Benedetto, Francesco Guccini, Iole Giovanna Mulas, Isadora Racheli.
  • +Europa-Azione-Upc: Lorenzo Costantino Corda, Carla (nota Carla Baffi) Giagoni Murino, Antonella Fadda, Antonio Vargiu, Paola Lecis, Luca Demuro.
  • Rifondazione Comunista: Gianpiero Cannas, Assunta Pisanu, Michele Carta, Beatrice Satta.

Lucia Chessa - Candidata Presidente Regionale:

  • Sardigna R-esiste: Claudio Flore, Giovanna Maria Cimino, Adele Antonia Bonfanti, Francesco Puliafitod.

Con una tale diversità di candidati, i cittadini galluresi avranno l'opportunità di scegliere rappresentanti che rispecchino le loro visioni e priorità. Il processo elettorale si prospetta avvincente, con le varie fazioni impegnate nella presentazione delle loro proposte per il futuro della Sardegna.