domenica, 17 gennaio 2021

Informazione dal 1999

Cronaca

Droga in mare: recuperate due valigie con 60 kg di hashish

Droga in mare: recuperate due valigie con 60 kg di hashish
Droga in mare: recuperate due valigie con 60 kg di hashish
Olbia.it

Pubblicato il 31 luglio 2020 alle 19:02

condividi articolo:

Alghero, 31 luglio 2020 - La Guardia di Finanza del reparto aeronavale è da sempre impegnata in mare per contrastare le attività di traffico internazionale di stupefacenti.

Sono stati trovati nelle acque dell'isola due valigie con all'interno 60 kg di hashish. Una delle due valigie è stata recuperata qualche settimana fa dai finanzieri della Compagnia della Sezione Operativa Navale di Alghero nelle acque in località Porticciolo.

La droga era divisa in 300 panetti, all'interno di un sacco di juta impermeabilizzato e coperto da molteplici strati di nylon, per un peso totale di 31 kg. Dopo questo ritrovamento il Comandante del Reparto Operativo Aeronavale della Guardia di Finanza Cagliari ha rafforzato i controlli in mare e lungo le coste occidentali della Sardegna.

Proprio grazie al lavoro dei finanzieri e all'utilizzo di strumentazioni altamente tecnologiche che, l'equipaggio del guardacoste "G. 116 Laganà" ha intercettato e recuperato a 10 miglia da Santa Caterina di Pittinuri a Cuglieri in Provincia di Oristano, un'altra valigia che galleggiava tra le onde.

Al suo interno, protetti da un involucro di plastica, oltre 100 panetti di hashish per un totale di 30 kg. La droga ritrovata, se sommata e immessa sul mercato illegale, avrebbe garantito un guadagno superiore a 600 mila euro.

Le indagini da parte delle Fiamme Gialle proseguono senza sosta per cercare di individuare i responsabili e la provenienza delle valigie. Nonostante il periodo di difficoltà mondiale il traffico internazionale di droga continua, per questo si è deciso di intensificare il lavoro dei finanzieri in tutta l'isola, in modo da tutelare la sicurezza e salute dei cittadini.




Cronaca

Cronaca