giovedì, 04 marzo 2021

Informazione dal 1999

Cronaca

Covid-19 : Padre Salvatore Morittu ricoverato a Sassari

Covid-19 : Padre Salvatore Morittu ricoverato a Sassari
Covid-19 : Padre Salvatore Morittu ricoverato a Sassari
Patrizia Anziani

Pubblicato il 02 dicembre 2020 alle 17:20

condividi articolo:

Siligo, 2 dicembre 2020- In queste ore c'è apprensione per lo stato di salute del Padre francescano bonorvese Salvatore Morittu. Il frate, 74 anni compiuti lo scorso 29 settembre, dal 1972, doppia laurea con massimo dei voti e lode in Teologia e Psicologia e specializzazione come psicologo per i consultori familiari presso l’Istituto Toniolo della Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, da ieri sera è ricoverato nel reparto di Pneumologia delle cliniche di Sassari a causa di una polmonite da Sars CoV- 2. Conosciuto e stimato per il suo importante impegno nel mondo del volontariato accanto agli ultimi, ai disadattati, ai malati di AIDS e tossicodipendenti.

Padre Morittu nel 1980 ha fondato l' “Associazione Mondo X - Sardegna per la difesa dell’uomo”, associazione di volontariato con personalità giuridica e iscritta all’Albo regionale del volontariato con sede legale e segreteria generale a Cagliari; due Centri di accoglienza di Cagliari e Sassari; la Comunità residenziale per tossicodipendenti di S’Aspru a Siligo; la Casa Famiglia per malati di AIDS “S. Antonio Abate” a Sassari; il Centro di formazione estiva a Badesi, in Gallura e il Centro studi e ricerche “San Mauro” sempre Cagliari.

Una straordinaria opera voluta e portata avanti con la forza dell'amore e della fede per aiutare gli ultimi e chi ha bisogno di aiuto. Padre Morittu si trovava nella Comunità residenziale per tossicodipendenti di S’Aspru di Siligo quando è stato riscontrato positivo al Covid insieme agli ospiti e qualche dipendente. Ieri si è aggravato e si è reso necessario il suo ricovero. Dalle pagine de L'Unione Sarda il responsabile della Comunità Marco Ladu ha fatto sapere "Dalla Tac è stata riscontrata una polmonite da Covid. Padre Salvatore è vigile e gli auguriamo che stia reagendo bene alle cure. La situazione è sotto controllo".

"