Da 878 giorni 22 ore 12 minuti 56 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Sardinia Ferries
Cronaca Gallura

Cannigione, 4 galluresi inventano TermoQ: sistema anti-assembramento per i locali

iRiparo Olbia dieffe 1400 domenico castaldo

Olbia, 01 giugno 2020 – Assembramenti nei locali? Niente paura, 3 ragazzi galluresi hanno pensato alla soluzione. Si chiama TermoQ ed è un’applicazione sviluppata da 4 giovani professionisti di Cannigione che risolve proprio il problema “assembramento”. Si tratta di un sistema che ha lo scopo di regolare l’accesso nei locali pubblici alla luce delle disposizioni attualmente in vigore contro la circolazione del virus Sars-Cov-2.

“Il sistema si compone di uno schermo che indica al visitatore quando poter entrare nel locale, a seconda della capienza e del numero di persone per le quali sia consentito l’ingresso. Grazie all’intelligenza artificiale, TermoQ può identificare se la persona porti o meno la mascherina e misurare la temperatura corporea”, si legge nella nota stampa.

Studio Dentistico Satta 300

TermoQ è una invenzione interamente concepita e sviluppata in Sardegna, come tale è stata capace di abbattere i costi di acquisto di un terzo rispetto al prezzo di mercato, rendendola accessibile anche a piccole attività commerciali.

Il controllo degli accessi avviene attraverso un sistema che compara la capienza del locale e il numero massimo delle persone che può contenere, nel rispetto delle regole del distanziamento. Quando si arriva in prossimità della soglia di sicurezza, sul display posto all’ingresso del locale appare una scritta che avverte il cliente: “attendi il tuo turno”.

Dietro questa start-up ci sono quattro professionisti di Cannigione: i fratelli Jonathan e Christian Mulas (28 e 26 anni), conosciuti per aver fondato la startup Icnodent, azienda di software di realtà virtuale e aumentata per uso medico; l’informatico Samuele Sciancalepore (22 anni) e il disegnatore grafico Alberto Scano (26 anni).

Tre i pilastri su cui si basa TermoQ: conteggio degli ingressi, capacità di capire se la persona indossa o meno la mascherina, misurazione della temperatura.

Il sistema è in uso nella catena Dettori Market ed è stato recentemente lanciato sul mercato nazionale: la risposta è positiva.

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

Prink 1400
In Alto