Da 905 giorni 5 ore 34 minuti 45 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Sardinia Ferries
Cronaca Gallura

Aggius, meta romantica: ecco il Museo dell’Amore Perduto

DoubleTree by Hilton hotel ristorante Olbia 1400

Aggius, 2 agosto, 2020 – L’ideatore  di questo insolito museo  è  Mario Saragato, giovane fotografo di Aggius. Il suo intento è stato quello di veder strutturata in forma museale una delle sue pubblicazioni: “Trilogia dell’amore”. Si tratta di una pubblicazione realizzata con le originali e toccanti  immagini di Chiara Cordeschi, accompagnate dai  testi di Sonia Borsato. Il Libro come il Museo, vuole essere una dedica romantica al racconto di storie d’amore finite. Un percorso fortemente emozionale, che riesce a coinvolgere i visitatori che si immedesimano in storie d’amore, giunte al proprio epilogo.

Spesso il quotidiano e la routine di tutti i giorni  ci distrae dal lasciarci trasportare da  emozioni intense e coinvolgenti. 

DoubleTree by Hilton hotel ristorante Olbia 300

Il Museo dell’Amore Perduto lo troviamo nel centro di Aggius, in Via G. Marconi, a pochi passi dal Museo MEOC e il Museo del Banditismo. Oltre che per l’argomento, il Museo si differenzia dagli edifici museali tradizionali,  per via della sua struttura: l’ambiente espositivo è stato ricavato in un pittoresco magazzino nel centro storico. E’ rimasto intatto  un  pavimento in terra battuta e sebbene l’ambiente sia  di piccole dimensioni, l’esposizione suscita un clima accogliente e romantica.

Il Museo del’Amore Perduto è una struttura viva. Chiunque può partecipare attivamente all’esposizione museale di   Mario Saragato. Inviando   foto o un ricordo di un’amore ormai archiviato nel nostro cuore, si andrà ad incrementare l’esposizione. Un bigliettino, una foto, un disegno, un oggetto a ricordo di una giornata d’amore. Tutto il materiale viene esposto con delicatezza e cura. Trovano posto negli ambienti fotografie e testi tratti dal libro di Saragato insieme ad oggetti e fotografie offerti dai visitatori stessi. Una panoramica  molto intima e personale delle più diverse storie d’amore che abbiano avuto anni di evoluzione, o la durata giusto di un weekend. Le motivazioni che poi abbiano portato alla fine delle stesse, sono da ritrovarsi talvolta  in un tradimento,la  noia, l’incompatibilità caratteriale, o semplice l’evoluzione di un rapporto destinato comunque ad un epilogo.

Per informazioni:Facebook: @museoamoreperduto
Instagram: @museo_dell_amore_perduto
E-mail: [email protected]

Il Museo dell’Amore Perduto sicuramente è da ricordarsi quale   meta romantica in Gallura, per esorcizzare l’epilogo di una relazione, o l’occasione per curiosare e confrontarsi sul mistero  dei rapporti sentimentali.

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

California Bakery 1400
In Alto