Da 1022 giorni 17 ore 21 minuti 26 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Sardinia Ferries
Cronaca Olbia

Studio sul DNA dei primi sardi: patrimonio genetico diverso dal nostro

Ricerche condotte con le più avanzate tecniche

Superprice 1400

Olbia, 28 febbraio 2017 – Lo studio coordinato da  Carlo Lugliè, docente di Preistoria e protostoria all’Università di Cagliari, uscito sulla rivista internazionale  “Scientific Reports” (del gruppo “Nature”) ha messo in luce una straordinaria scoperta riguardo le caratteristiche genetiche dei sardi in età preistorica: sembrerebbe infatti che i primi gruppi umani che popolarono la Sardegna nel Mesolitico, undicimila anni fa, avessero un dna diverso dalle comunità risalenti a tremila anni più tardi e che abitarono l’isola in maniera definitiva.

Le analisi sul dna estratto dai resti di due individui sepolti nel riparo preistorico di Su Carroppu di Sirri a Carbonia hanno permesso quindi di scoprire importanti nozioni sui nostri “antenati”: le ricerche sono state condotte col coordinamento di David Caramelli dell’Università di Firenze e di Silvia Ghirotto, del gruppo di ricerca di Guido Barbujani dell’Università di Ferrara, applicando le più avanzate tecnologie  per la caratterizzazione del DNA mitocondriale.

Spesati article offerte 300

 

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

Superprice 1400
In Alto