sabato, 27 febbraio 2021

Informazione dal 1999

Cronaca

Sardegna: raro globicefalo trovato in spiaggia senza vita

Sardegna: raro  globicefalo trovato in spiaggia  senza vita
Sardegna: raro  globicefalo trovato in spiaggia  senza vita
Laura Scarpellini

Pubblicato il 25 febbraio 2020 alle 10:56

condividi articolo:

Olbia, 25 febbraio 2020 - Purtroppo ancora per una volta il Corpo Forestale e gli esperti del Cres, il Centro di recupero del Sinis di tartarughe e mammiferi marini sono stati alle prese con un triste ritrovamento sulle nostre spiagge sarde. Come riportato dal sito dell'Ansa, un pescatore ha segnalato la presenza dell'globicefalo senza vita una spiaggia in località Portu Maga, nel territorio di Arbus. Questa specie di delfini risulta essere una specie molto rara lungo le coste della Sardegna, appartenente ai delfinidi. Di solito vive in mare aperto dove raggiunge anche la formazione di branchi di 100 individui, nutrendosi esclusivamente di calamari e totani. Arrivati sul posto gli uomini del Corpo Forestale e gli esperti del Cres hanno provveduto a trasportare la carcassa presso l'Istituto Zooprofilattico di Oristano. L'animale di sesso maschile, era probabilmente nato da pochi giorni non presentando ancora ancora i denti mentre e avendo ancora un residuo di cordone ombelicale. Ora si stanno accertando le cause della morte e si sta procedendo al campionamento di organi e tessuti, presso l'Istituto Zooprofilattico di Oristano. Si suppone possa essere una probabile causa di decesso un edema polmonare E' pertanto uno degli esemplari marini da monitorare per la sua preziosa conservazione, da effettuarsi anche grazie alla Rete regionale.