lunedì, 25 gennaio 2021

Informazione dal 1999

Sport

Olbia: tutto pronto per il Disco Inferno Trail, atteso il campione Carrara

Olbia: tutto pronto per il Disco Inferno Trail, atteso il campione Carrara
Olbia: tutto pronto per il Disco Inferno Trail, atteso il campione Carrara
Patrizia Anziani

Pubblicato il 07 febbraio 2019 alle 16:15

condividi articolo:

Olbia, 7 febbraio 2019 - A Olbia è tutto pronto per la prima edizione dell'attesissimo evento sportivoDisco Inferno Trail di Monte Pino. Sabato 9 e domenica 10 febbraio gli alteti provenienti da diverse zone della Sardegna, si sfideranno in varie competizioni di trail running. I numerosi partecipanti verranno accolti in uno dei luoghi più suggestivi e panoramici che la natura offre a pochi minuti dalla città di Olbia.

Con partenza ed arrivo nei pressi della caserma dell’ente FoReSTAS di Monte Pino, le competizioni per la conquista dei trofei “Disco Inferno Trail - Monte Pino” inizieranno alle ore 08.00 del sabato 9 febbraio per concludersi alle ore 14.00 del giorno successivo. Gli impavidi atleti di trail running si cimenteranno su un totale di 4 diversi percorsi di gara a scelta, che interesseranno il primo giorno il versante est della montagna ed il secondo giorno il versante opposto.( Vedi mappa che indica il punto di ritrovo)

All'appuntamento sono già iscritti i più forti campioni isolani tra i quali spiccano i nomi di Antonio Filippo Salaris, Stefano Gervasoni, Davide Ribichesu, Teodoro Mura, Luigi Porcu e anche il noto atleta bergamasco Luca Carrara del Team Salomon; l’atleta Bergamasco ha dichiarato apertamente di non poter mancare ad una gara dagli scenari così suggestivi, come quelli presenti nel Monte Pino, in pieno territorio gallurese.

Nei giorni scorsi i componenti del Team della Sardinia Smeralda Trail ASD, hanno segnalato i sentieri che si snodano attraversando il polmone verde di Monte Pino per oltre 65 km .

L'evento sportivo è patrocinato dall'Assessorato allo Sport del Comune di Olbia e domenica scorsa, 3 febbraio, l'assessora allo Sport Silvana Pinducciu, lei stessa proveniente dal mondo dell'atletica, si è voluta recare personalmente per testare e verificare il circuito e i lavori di segnalazione dei tracciati. "Il percorso è incantevole,- ha dichiarato l'assessora- invito tutti ad indossare abbigliamento adatto e scarpe comode per fare una bella passeggiata salutare in mezzo alla natura all'insegna dello sport. "

Come precisa l'assessora nel week-end sarà infatti possibile partecipare anche a due escursioni non competitive denominate Monte Pino Walk Adventure I e II. Le escursioni sono aperte a tutti, anche alle famiglie, per godere dello splendido connubio tra sport e natura. "Vi aspettiamo numerosi sabato e domenica prossimi a Monte Pino. Le previsioni del tempo sono favorevoli, uscite a fare due passi all'aria aperta, almeno per sostenere gli atleti che si sfidano lungo sentieri impervi e luoghi fantastici".

"L’associazione “Sardinia Smeralda Trail A.S.D.” - afferma il Presidente Paolo Costi- nel corso dei propri eventi all'insegna dello Sport coglie sempre l’occasione per promuovere altri scopi di rilevanza sociale, quali la promozione della cultura, della storia, del territorio, ma cerchiamo di incentivare anche la solidarietà".

Una parte del ricavato proveniente da questa iniziativa sportiva verrà devoluto all’AVIS di Olbia per le attività di promozione della raccolta del sangue e degli emo-componenti. Domani, venerdì 8 febbraio, alle ore 19.00, presso la sala conferenze dell’EXPO di Olbia, dopo il briefing pre-gara agli atleti, il presidente dell’AVIS di Olbia Alberto Ferrigno terrà una breve conferenza per incentivare il sempre crescente bisogno di donazioni.