venerdì, 22 gennaio 2021

Informazione dal 1999

Cronaca

Olbia, tavolini nei parcheggi: quanto costerà il suolo pubblico?

Olbia, tavolini nei parcheggi: quanto costerà il suolo pubblico?
Olbia, tavolini nei parcheggi: quanto costerà il suolo pubblico?
Angela Galiberti

Pubblicato il 05 maggio 2020 alle 19:45

condividi articolo:

Olbia, 05 maggio 2020 - C'è grande attesa per la riapertura al pubblico di bar e ristoranti che, in teoria, dovrebbe avvenire dal 18 maggio. C'è attesa perché il comparto ristorazione è uno dei più importanti della città di Olbia, ma è anche uno dei più colpiti dal lock down e sono moltissime le incognite su questa riapertura.

"In questi giorni si può fare solo il take away", spiega il sindaco che ricorda che c'è anche la possibilità di consegna a domicilio, che già si può fare. Il punto senza chiarimento riguarda il come si potrà aprire al pubblico, ovvero come si potrà rispettare la distanza sociale senza perdere troppo coperti.

"Daremo l'opportunità a tutti - spiega Nizzi -. Stiamo lavorando alacremente, tra qualche giorno emetteremo le nuove direttive perché si possa allargare il sistema della ristorazione anche al di fuori della propria attività. Naturalmente dopo semplice richiesta e dopo verifica da parte della Polizia municipale per il codice della strada, la gente potrà mettere i tavolini fuori".

Poi Nizzi avverte: "non mettete i tavolini senza essere autorizzati. Rischiate una multa. Prima dovete avere l'autorizzazione, poi mettete i tavolini".

Qualche giorno fa Nizzi aveva reso noto che si stava studiando, in Comune, un modo per sfruttare - ove possibile - anche ai parcheggi per consentire a bar e ristoranti il rispetto del distanziamento sociale ai clienti.

Al momento non è chiaro se questo aumento di superficie pubblica a disposizione dei privati sarà gratuito o se prevederà un costo per gli imprenditori e le imprenditrici. Di questo nessuno ha mai fatto cenno, ma siamo certi che l'arcano verrà svelato a breve.

Cronaca