domenica, 25 luglio 2021

Informazione dal 1999

Generale, Animali

Olbia, la storia di Mariedda: cagnolina di quartiere che rischia di morire

Mariolina, forte e coraggiosa è una cagnolina che ha lottato per i suoi figli

Olbia, la storia di Mariedda: cagnolina di quartiere che rischia di morire
Olbia, la storia di Mariedda: cagnolina di quartiere che rischia di morire
Olbia.it

Pubblicato il 31 maggio 2021 alle 18:34

condividi articolo:

Olbia. Mariedda, una cagnolina di 6/7 anni, magra abbandonata a Santa Mariedda è stata ritrovata. Oggi è sotto antidolorifico, antibiotico ed antifiammatorio, ma è molto grave. Mariedda è molto coraggiosa, è tornata a chiedere aiuto per i suoi piccoli e ora riposa sotto cura. “Viveva libera a Santa Mariedda, una delle centinaia dei cani di strada di cui i residenti si prendono cura con cibo ed una cuccia posizionata in un luogo sicuro, dove poter riposare tranquilla. Questa purtroppo è la nostra realtà e ciò che è successo a Mariedda, è il rischio che corrono tutte le creature "libere" per cui noi da oltre vent'anni chiediamo a gran voce una seria e mirata campagna di sterilizzazione, perchè tutto questo non può più essere considerato normale. Mariedda da qualche giorno era sparita, insieme al suo pancino gonfio. L'hanno cercata finchè da sola, stanca ed in queste condizioni ieri è tornata nella sua cuccia, con una forte mastite, una probabile piometra, piena di buchi e vermi, tanto latte ma senza i suoi cuccioli. L'hanno portata d'urgenza al rifugio. I piccoli sono stati trovati, erano 5 ma uno purtroppo già privo di vita. Hanno pochi giorni, devono essere allattati e la mamma operata d'urgenza, non sappiamo se ce la farà” affermano i collaboratori della L.I.D.A.