sabato, 25 settembre 2021

Informazione dal 1999

Generale, Animali

Olbia, gattino gettato nell'umido: salvato in extremis

Il piccolo ora si trova alla Lida

Olbia, gattino gettato nell'umido: salvato in extremis
Olbia, gattino gettato nell'umido: salvato in extremis
Olbia.it

Pubblicato il 10 luglio 2021 alle 09:50

condividi articolo:

Olbia. Per una porsona dotata di una dose normale di empatia, è difficile pensare a come si possa far del male agli animali, ancor di più quando si tratta di cuccioli indifesi. Eppure, la violenza contro i nostri "fratelli minori" è molto più diffusa di quel che si pensi e raggiunge vette quasi inenarrabili come quella raccontata dalla Lida Olbia qualche giorno fa. Un cucciolo di gatto è stato gettato nell'umido come un pezzo di pomodoro da scartare. Immaginate la mano di una persona che prende un cucciolo indifeso e debilitato e lo mette nei sacchetti dell'umido che poi vengono presi dalla De Vizia per essere portati alla discarica consortile Cipnes per farli diventare del compost. La fortuna di questo gattino indifeso è stata incontrare delle persone attente al loro lavoro: a salvarlo sono stati gli operatori ecologici che, mentre scaricavano il materiale, si sono accorti della presenza del povero animale. Oltre a immortalare l'assurda scoperta, gli operatori lo hanno salvato e lo hanno consegnato alle mani amorevoli della Lida Olbia. Il cucciolo era cosparso di una sostanza oleosa ed è stato lavato: era debilitato e quasi non si muoveva. La Lida lo ha chiamato Marcellino.