domenica, 14 agosto 2022

Informazione dal 1999

Cronaca, Bianca

Olbia: anche la Ubik nell'Albo nazionale delle librerie di qualità

In Gallura sono solo due

Olbia: anche la Ubik nell'Albo nazionale delle librerie di qualità
Olbia: anche la Ubik nell'Albo nazionale delle librerie di qualità
Olbia.it

Pubblicato il 05 agosto 2022 alle 14:15

condividi articolo:

Olbia. Una libreria di qualità non è semplicemente un "negozio" dove si comprano degli oggetti chiamati libri: è un luogo dove si fa materialmente cultura, nel senso più ampio del termine, e dove la professionalità dei librai e delle libraie fa la differenza. Non tutti sanno che esiste un albo nazionale delle librerie di qualità: ebbene, in Gallura ci sono ben due librerie che possono vantare la presenza in questo elenco e una è a Olbia.

Si tratta della libreria Ubik di Andrea Baragone, situata in viale Aldo Moro. E' un presidio culturale apprezzato da tantissimi olbiesi, ma è anche protagonista della ritrovata vivacità culturale cittadina grazie ai numerosi eventi da essa organizzati come ad esempio il festival dedicato al noir "Tinte fosche". 

L'inserimento in questo albo è il riconoscimento del lavoro fatto in tutti questi anni e la certificazione di un lavoro che va certamente oltre il mero "vendere". 

L'altra libreria gallurese presente nell'elenco è la libreria Bardamù di Tempio Pausania. La speranza è che tante altre librerie locali possano un giorno farne parte.