Da 1015 giorni 9 ore 47 minuti 42 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Sardinia Ferries
Cronaca Gallura

Forte vento, barca alla deriva: soccorsi dalla Guardia Costiera

DoubleTree by Hilton hotel ristorante Olbia 1400

La Maddalena, 14 Luglio 2016 – Nel primo pomeriggio di ieri, la Guardia Costiera di La Maddalena riceveva una richiesta di assistenza, tramite numero blu 1530 riservato alle emergenze in mare, da parte di una imbarcazione a vela di 11 metri circa con a bordo sei turisti italiani. L’unità, che era partita da Porto Vecchio (Corsica) ed era diretta a La Maddalena, stava attraversando le Bocche di Bonifacio quando, ad un certo punto, lo skipper perdeva la manovrabilità della stessa per un problema al timone nel tratto di mare ad ovest dell’Isola di Razzoli. A causa del forte vento e delle condizioni meteomarine sfavorevoli la barca a vela derivava pericolosamente verso terra; il Comandante dell’unità quindi decideva di allertare la Capitaneria di Porto di La Maddalena per evitare di mettere in serio pericolo la vita del proprio equipaggio. La Guardia Costiera, inviata la propria motovedetta CP 870, constatava la presenza a bordo del mezzo sinistrato di sei turisti di nazionalità italiana, di cui un bambino 9 anni, impauriti ma comunque in buone condizioni di salute. L’unità veniva prima messa in sicurezza e poi scortata in porto grazie all’intervento di una ditta specializzata locale. La giornata odierna ha visto anche l’impiego del personale di terra della Capitaneria di Porto di La Maddalena in seguito all’allerta di codice rosso, lanciato dalla Prefettura di Sassari, per le giornate di oggi e di domani data l’elevata possibilità di rischio di incendi. In sinergia con le altre forze di polizia, sono state battute le isole di La Maddalena e di Caprera allo scopo di rilevare eventuali focolai e lungo i litorali, solitamente più frequentati dai turisti, sono state predisposte delle pattuglie di militari al fine di garantire una maggiore viabilità dei tratti più impervi per l’eventuale transito di mezzi di soccorso.. La Capitaneria di Porto ricorda a tutta l’utenza, che frequenta le spiagge delle Isole dell’Arcipelago de La Maddalena, l’importanza di mantenere la calma in determinate situazioni di pericolo, di attenersi alle regole impartite dagli enti preposti alla sicurezza del comune cittadino e che, in caso di incendi, le vie di fuga più idonee sono proprio le spiagge ove i mezzi della Guardia Costiera possono più facilmente intervenire.

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

In Alto