lunedì, 26 settembre 2022

Informazione dal 1999

Cronaca, Bianca

Arzachena, Porto Cervo: troppi consumi, Abbanoa ripartisce acqua

Anche a Porto Cervo chiusure parziali della rete idrica per riequilibrare flussi

Arzachena, Porto Cervo: troppi consumi, Abbanoa ripartisce acqua
Arzachena, Porto Cervo: troppi consumi, Abbanoa ripartisce acqua
Olbia.it

Pubblicato il 12 agosto 2022 alle 15:06

condividi articolo:

Arzachena (Porto Cervo). Nuova comunicazione da parte di Abbanoa Spa: l'azienda annuncia chiusure parziali della rete idrica nelle zone di Liscia di Vacca, Porto Cervo Marina e di Cala Granu.

I disservizi riguardanti il rifornimento d'acqua sono diventati all'ordine del giorno in tutta la Gallura: coinvolti anche Tempio, Luras, Bortigiadas, Calangianus, Monti, e San Teodoro. 

Secondo l'azienda, a causa degli altissimi consumi idrici rilevati nell'ultimo periodo nelle località adiacenti a Porto Cervo, dovuti in parte alle elevate temperature e in parte alle straordinarie presenze turistiche lungo tutta la fascia costiera, è necessario procedere a regolazioni nella rete di distribuzione idrica. Via libera dunque a chiusure parziali dell'acqua, invitando cittadini e visitatori all’uso parsimonioso della risorsa.

"Il progressivo incremento dei consumi, conseguenti alle temperature particolarmente elevate e alla straordinaria presenza turistica in tutta la fascia costiera di Arzachena, sta rendendo difficile la regolare alimentazione idrica di alcune località. Per garantire una equa approvvigionamento tra le diverse zone, grazie a delle manovre in rete, a partire da domani, sabato 13 agosto, Abbanoa attiverà una ripartizione della risorsa idrica. Dalle ore 8 alle 17 si verificheranno cali di pressione a Porto Cervo Marina – Cala Granu e saranno prevalentemente alimentate la zona di Liscia di Vacca e le sue utenze più in alto. Dalle 17 alle 8 si verificheranno cali di pressione a Liscia di Vacca e saranno prevalentemente alimentate le zone di Porto Cervo Marina – Cala Granu", spiega Abbanoa.

Sarà cura di Abbanoa contenere le ore di diminuzione dell’erogazione fino al completo ripristino della fornitura h24 in base al recupero dei livelli. Qualsiasi anomalia può essere segnalata al servizio di segnalazione guasti di Abbanoa tramite il numero verde 800.022.040 attivo 24 ore su 24.