martedì, 18 gennaio 2022

Informazione dal 1999

Cronaca, Giudiziaria

Arzachena, maltrattamenti all'asilo: parla un genitore

La testimonianza della madre di una delle presunte vittime

Arzachena, maltrattamenti all'asilo: parla un genitore
Arzachena, maltrattamenti all'asilo: parla un genitore
Olbia.it

Pubblicato il 13 gennaio 2022 alle 14:54

condividi articolo:

Tempio Pausania. E' in corso il processo per i presunti abusi che sarebbero avvenuti nell'asilo nido della Città di Arzachena. Ieri sono stati ascoltati tre testimoni: la madre di una delle presunte vittime e due pediatri che, all'epoca, fecero certificati per i loro piccoli pazienti.

La donna ha ripercorso quel periodo, raccontando di aver notato lividi sui fianchi e sull'interno coscia e descrivendo lo stato emotivo del bambino che all'epoca aveva poco più di un anno. Secondo la ricostruzione della Procura, le presunte vittime (dagli 8 mesi ai 2 anni) sarebbero state imboccate con la forza, rivegliate in modo brusco, strattonate, schiaffeggiate. A processo vi sono una maestra, K.T., e la titolare della cooperativa P.T.: i reati contestati sono rispettivamente maltrattamenti e omessa denuncia.  La difesa, sostenuta dagli avvocati Jacopo Merlini e Sergio Diomesi, ha sempre sostenuto l'infondatezza delle accuse. Il processo continuerà nelle prossime settimane.