Da 1015 giorni 9 ore 27 minuti 7 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Spesati orizzontale offerte
Cronaca Gallura

Violenza di genere: partono ad Olbia i corsi gratuiti di autodifesa

Brili immobiliare 1400

Olbia – Ci sono vari modi per combattere la violenza di genere: fornire strumenti legislativi ad hoc, dedicare canali finanziamento speicifi per le case rifugio, sosentere l’informazione. Ma non solo: esiste anche la prevenzione. Non solo culturale, ma anche fisica con i corsi di autodifesa. Un metodo, quest’ultimo, che viene utilizzato da decenni nel mondo e che oggi sbarca ad Olbia grazie all’iniziativa della Commissione comunale Pari Opportunità e all’assessorato allo Sport.
L’iniziativa è stata presentata venerdì mattina in sala giunta da Enza Tucconi (presidente della Commissione Pari Opportunità), Gesuino Achenza (assessore allo Sport) e Stefano Mordiglia (maestro di arti marziali).
I corsi di autodifesa sono un utilissimo strumento contro la violenza di genere per due semplici motivi: da una parte insegnano delle mosse che in caso di emergenza possono salvalre la vita, dall’altra aumentano l’autostima delle partecipanti e dunque la loro consapevolezza di “valere qualcosa” e dunque di meritare rispetto da chiunque.
L’iscrizione al corso è gratuita (l’unico costo è l’assicurazione pari a 15 euro). “Ogni lezione sarà composta da 20 partecipanti – ha sottolineato Enza Tucconi – alla fine del ciclo di lezioni si ricomincia per dare la possibilità a tutti di partecipare”.
“L’iniziativa è molto importante – ha invece dichiarato Gesuino Achenza – perchè è un modo per combattere un problema molto diffuso anche ad Olbia”.
Il corso è di primo livello: una sorta di livello base che può aiutare le donne a cavarsela in ogni tipo di situazione. “Il nostro obiettivo – ha sottolineato il maestro Stefano Mordiglia – non è quello di uccidere l’aggressore, ma di creare una via di fuga per salvare una vita da una potenziale aggressione”.
Per iscriversi bisogna protocollare una richiesta in Comune. Per ogni informazione si può contattare l’assessorato allo Sport al numero 0789/28290.

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

In Alto