Da 1016 giorni 6 ore 30 minuti 51 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Sardinia Ferries
Cronaca Gallura

Sereno Variabile: anche Siddùra protagonista della puntata dedicata alla Gallura

DoubleTree by Hilton hotel ristorante Olbia 1400

Luogosanto, 20 Ottobre 2016 – Tra i tanti protagonisti della puntata di Sereno Variabile dedicata alla Gallura ci sarà anche la cantina Siddùra. Sabato 22 ottobre, alle 17:10, lo storico programma di Rai Due racconterà questa parte di Sardegna dando spazio alle sue bellezze naturalistiche, ma anche alle eccellenze enogastronomiche. Il conduttore della trasmissione, Osvaldo Bevilacqua, ha voluto conoscere da vicino le tenute Siddùra, il luogo e l’azienda dove nascono Vermentini di Gallura, Cannonau e Cagnulari di alta qualità. Cantina, quella di Louogosanto, in forte ascesa tanto da diventare quasi un brand territoriale.

Il giornalista è rimasto affascinato dalla tenuta vitivinicola, nonché dal recupero dello stazzo che, ristrutturato dai titolari dell’azienda, è diventato un museo dell’arte dove trovano dimora pregiati dipinti insieme ai vini della cantina. Nulla è stato lasciato al caso, nel rispetto della tradizione vinicola che ha sempre contraddistinto questa zona della Gallura e nella ricerca delle tecniche di coltivazione innovative che consentono di salvaguardare l’ambiente circostante e di trarre i massimi benefici dalla terra.

Spesati article offerte 300

Qual è la caratteristica dei vini che provengono da questo territorio?”: Osvaldo Bevilacqua, giornalista e conduttore della storica trasmissione di RaiDue, ha ripetuto spesso questa domanda durante la registrazione del programma. La valle di Siddùra, a pochi chilometri da Luogosanto, circondata dal granito, è terra di grandi vini e il giornalista ha voluto scoprire il segreto che si cela in questo prezioso “terroir”.

Per Massimo Ruggero, amministratore delegato di Siddùra, la risposta è davanti agli occhi dell’intervistatore: i bianchi e i rossi della cantina di Luogosanto beneficiano della mineralità che viene conferita dal terreno a disfacimento granitico, dalla particolare pendenza e dal carattere salmastro impresso dalla vicinanza del mare e che arriva nella valle grazie al maestrale. “La visita della troupe di Sereno Variabile nella nostra azienda – ha commentato Massimo Ruggero è importante come veicolo di promozione della Gallura, della cultura vinicola di questo territorio e del recupero degli stazzi, che raccontano il vissuto di un popolo”.

Le telecamere di Rai Due hanno raccolto immagini dell’intera zona, per raccontare la storia del centro gallurese custode anche di un patrimonio boschivo di rara bellezza, visitando alcuni dei luoghi più caratteristici del Nord Est Sardegna.

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

In Alto