Da 99 giorni 3 ore 19 minuti 3 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli.

Sardinia Ferries
Cronaca Gallura

Il progetto “Lab Boat – navigare con la scienza” sbarca a Olbia

L’Università di Sassari protagonista delle tappe di Olbia e Alghero

Bacchus 1085

Olbia, 28 aprile 2018- Lab Boat, il laboratorio scientifico in barca a vela curato dal CRS4 con il sostegno della Fondazione di Sardegna, dopo aver lasciato il porto di Cagliari, ieri è sbarcato a Olbia  per vivere due giornate dedicate alla ricerca economica in campo turistico, grazie alla collaborazione con l’Università di Sassari.

Nei locali dell’Aeroporto, sede del Polo universitario di Olbia dell’Ateneo turritano, ricercatori e ricercatrici dell’Università di Sassari e del CRS4 ieri, 27 aprile, hanno vita ad attività seminariali e laboratoriali dedicate agli allievi delle scuole medie e superiori e aperte al pubblico. Hanno caratterizzato la mattinata di ieri le conferenze sui flussi turistici analizzate tramite Google trends, la ricerca della felicità in viaggio, il settore della nautica (tra tasse rifiuti e posti barca), i business game del corso in Gestione delle imprese e marketing del turismo (Laurea in Economia e Management del Turismo), l’enoturismo, il progetto “Top500” sullo stato di salute delle principali aziende sarde.

Si prosegue oggi sabato 28 aprile dalle 9.00 alle 11.00 con i laboratori per tutti allestiti nel Porto Turistico Marina di Olbia. L’anidride carbonica, da problema a risorsa, sarà l’argomento del primo seminario; seguirà “Metti in gioco la mente, guarda il sole, misura del tempo”: osservare, ragionare, provare, toccare, sperimentare dal vivo il magico mondo della matematica e della fisica sono gli obiettivi dei giochi che saranno proposti al pubblico. Le stesse attività saranno replicate dalle 11.00 alle 13.00.

Il 2 maggio appuntamento ad Alghero con la barca a vela “Adriatica” della trasmissione televisiva “Velisti per caso”  dove sono previsti molteplici appuntamenti con la scienza. Negli spazi della Darsena Capitaneria (Consorzio del Porto di Alghero) dalle 9 alle 11.30 (e dalle 11.30 alle 14.00), le opzioni saranno quanto mai varie: dai giochi matematici al rapporto tra i videogiochi e la ricerca scientifica, dalle neuroscienze alla neuroinformatica, passando per l’acquacoltura, la chimica e le scienze dell’alimentazione.
Altre attività si svolgeranno nel Complesso di Santa Chiara, sede del Dipartimento di Architettura, Deisign e Urbanistica dell’Università di Sassari. I cambiamenti climatici, il mondo invisibile sottomarino, la progettazione urbanistica della città di mare sono i temi che terranno banco dalle 9.00 alle 13.00. Ce n’è per tutti i gusti e anche in questo caso partecipare è molto semplice: è sufficiente scrivere un’e-mail a [email protected].

La barca a vela “Adriatica” riprenderà poi la via del mare per arrivare a Oristano il 5 maggio e a Carloforte l’8 maggio.
L’Università di Sassari collabora al progetto Lab Boat proponendo attività di divulgazione scientifica che rientrano nell’impegno dell’Ateneo per la Terza Missione e che consentono di far conoscere ai giovani, orientandoli, una piccola parte di ciò che è possibile studiare nei corsi di laurea dell’Ateneo.

Lab Boat, navigare con la scienza
Il progetto vede impegnata la barca a vela Adriatica, utilizzata nella trasmissione “Velisti per caso”, nel periplo della Sardegna dal 24 aprile sino al 10 maggio, con a bordo studenti e ricercatori che durante la traversata si cimenteranno in laboratori didattici. La barca toccherà i porti di Cagliari, Arbatax (scalo tecnico), Olbia, Alghero, Oristano, Carloforte e ritorno a Cagliari. Seminari e laboratori didattici sono curati dalle realtà scientifiche sarde che collaborano al progetto: Università di Cagliari; Università di Sassari; Consorzio Uno di Oristano; Porto Conte Ricerche; IMC – International Marine Centre; INAF – Istituto nazionale di astrofisica, sez. di Cagliari e Osservatorio astronomico di Cagliari; INFN – Istituto nazione di fisica nucleare, sez. di Cagliari; IAMC-CNR – Istituto per l’ambiente marino costiero del Consiglio nazionale delle ricerche, sez. di Oristano; Area marina protetta Penisola del Sinis – Isola di Mal di Ventre; LIPU – Lega italiana protezione uccelli, Oasi di Carloforte.

Idea Service Noleggiare auto olbia cagliari noleggio lungo termine mezzi commerciali aeroporto
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti


ASPO orizzontale
In Alto