domenica, 24 gennaio 2021

Informazione dal 1999

Cronaca

Olbia vicina a Bitti: ecco la raccolta fondi ufficiale

Olbia vicina a Bitti: ecco la raccolta fondi ufficiale
Olbia vicina a Bitti: ecco la raccolta fondi ufficiale
Olbia.it

Pubblicato il 01 dicembre 2020 alle 13:00

condividi articolo:

Olbia, 1 dicembre 2020 - Il sindaco di Olbia Settimo Nizzi ha comunicato la vicinanza alla popolazione di Bitti duramente colpita dall'alluvione, invitando chiunque volesse contribuire - anche con un piccolo gesto - alla raccolta fondi ufficiale.

"Il maltempo dello scorso fine settimana, per fortuna, non ha creato danni nella nostra città. Dall’inizio dell’allerta abbiamo lavorato incessantemente per garantire la sicurezza dei nostri concittadini e la macchina organizzativa, che ringrazio a nome dell’amministrazione comunale tutta, ha funzionato perfettamente".

"Adesso che il peggio è passato, non possiamo che pensare alle realtà che sono state meno fortunate della nostra. La grande comunità bittese che vive ad Olbia, integrata oramai da moltissimi anni nella nostra, ci fa sentire ancora più vicini a Bitti che purtroppo piange tre suoi cittadini travolti dalla furia omicida dell’acqua. Alle loro famiglie vanno le nostre condoglianze più sentite".

"Abbiamo chiesto se potevamo dare un aiuto concreto al paese attraverso la protezione civile e le nostre associazioni di volontariato, ma ci è stato risposto che, al momento, ci sono già abbastanza uomini al lavoro, così come aiuti alimentari e di altro genere, e che il modo migliore per aiutarli è partecipare alla campagna raccolta fondi ufficiale #TUTTIconBITTI".

"Invitiamo chiunque ne abbia la possibilità ad inviare un contributo economico attraverso l'IBAN dedicato IT84N0101585250000000011498Causale: Alluvione 2020. Il Comune di Bitti, che riceve direttamente il denaro attraverso questo iban, saprà utilizzare i fondi raccolti in modo ottimale per poter superare quanto prima le maggiori criticità. I nostri animi sono vicini a Bitti, sappiamo che si tratta di una comunità forte e tenace e per questa ragione siamo certi che si risolleverà presto da questo grave colpo".