Da 984 giorni 2 ore 16 minuti 55 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Sardinia Ferries
Cronaca Olbia

Olbia, Via Redipuglia a rilento e Nizzi a tutta birra: ho scelto tutto io, guido tutto io

Brili immobiliare 1400

Olbia, 15 ottobre 2020 – Finalmente, dopo molti mesi, il cantiere di via Redipuglia approda in Consiglio comunale, anche se l’argomento è (o, almeno, avrebbe dovuto essere) “semplicemente” il ritardo dei lavori. L’interrogazione del Movimento 5 Stelle risale al mese di luglio, prima che fosse aperta la nuova via Redipuglia e il cantiere si spostasse sul lato piazza. Maria Teresa Piccinnu e Roberto Ferinaio hanno chiesto conto del ritardo e delle difficoltà di alcuni esercizi commerciali al sindaco Settimo Nizzi, che – non rispondendo nel merito (cioè sulle motivazioni del ritardo) – ha fatto un vero e proprio show politico, dando sfoggio di tutte le cose che lui avrebbe fatto.

“Il primo passaggio è stato fatto dalla precedente amministrazione e noi abbiamo naturalmente proseguito. L’ho detto cento volte, ma magari ogni tanto qualcuno se lo dimentica: è normale che essendo io sindaco ed essendo mezzo ingegnere, architetto, commercialista, mezzo dottore, mezzo tutto, mi piace guardare bene i progetti, guardare le cose, andare sul posto, c’ero anche stamani, per controllare l’altezza del locale tecnico là dove dovrà essere realizzato quadro elettrici, pompe, vasche per l’acqua per fontane e verde pubblica. Ma noi non dobbiamo metterci a perdere tempo e fare riunioni su riunioni. C’è un Rup, perché c’è stato l’appalto. C’è un direttore dei lavori, ogni tanto ci vado io, spesso, a controllare che non ci siano cose che non ci piacciono per non essere redarguiti dai cittadini per aver fatto un lavoro malfatto”.

DoubleTree by Hilton hotel ristorante Olbia 300

“La scelta dei materiali: l’abbiamo fatta noi. La scelta dei disegni l’abbiamo fatta noi. Noi maiestatis, io l’ho fatta non altri. Perciò noi ci siamo lì, stiamo attenti anche dove mettere il palo della pubblica illuminazione e quale tipo di palo scegliere. Quello che è andato in gara è stato rispettato. Quello che dico un lavoro da 7 milioni, di cui 2 a disposizione, per cui un lavoro da 5 milioni, ai quali con la chiusura della perizia che avverrà sicuramente entro la giornata di domani (oggi per chi legge ndr), per la quale il comune ha messo un milione e 300.000 euro più 700.000 di somme dovute al ribasso che ci avevano fatto, ci sono 2 milioni in più di lavori che abbiamo fatto per concludere il tutto. Per fare quel sogno, per una struttura stupenda e noi polemizziamo su una persona sola che si è lamentata che poi è stato redarguito da chi aveva firmato”.

“E’ già arrivato il materiale per la piazza, sarà stupenda, lastre di granito intervallate da strisce di san pietrini d’oro dell’Alto Adige. Hanno già iniziato sotto il ponte i marciapiedi con l’onda stile Copacabana. A qualcuno non piace, a me piace e mi piacciono i brasiliani, i maschi perché le femmine non le posso più guardare altrimenti mi denunciano. Entro dicembre verrà ultimata buona parte del lavoro entro, la prossima primavera noi abbiamo il lavoro finito per cui anche lì vi frego un’altra volta, perché facciamo due inaugurazioni e facciamo due volte gazzosa, e facciamo vedere alla gente che l’abbiamo fatta noi. Io guido sempre tutto, faccio l’impasto, faccio tutto, in modo che la gente sappia che li faccio io i lavori. La cosa bella nella vita è questa, l’orgoglio di aver fatto le cose e non l’orgoglio di averne parlato “.

Ora siamo a conoscenza da dove arrivano i san pietrini e quando finiranno i lavori – a ridosso delle elezioni, ma non sappiamo come mai il cantiere è in ritardo.

La discussione su via Redipuglia è a partire dal minuto 2:40:00

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

Geasar summer 2020 1400
In Alto