Da 1015 giorni 10 ore 21 minuti 24 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Sardinia Ferries
Cronaca Gallura

Olbia, Remata della Gioventù: grandi preparativi e allenamenti alla Lega Navale

DoubleTree by Hilton hotel ristorante Olbia 1400

Olbia – 180 concorrenti iscritti, 270 potenziali. La Remata della Gioventù – brillante intuizione dell’ex nostromo dell’Amerigo Vespucci Antioco Tilocca – sta macinando numeri interessanti. Questa è la quarta edizione dell’evento marinaresco che coinvolge gli studenti delle scuole superiori e in particolare quelli che frequentano gli istituti nautici. Partita come gara “locale”, la Remata è diventata pian pianino un evento di caratura regionale. “Quest’anno – ha sottolineato Antioco Tilocca, padre “spirituale” della manifestazione ma soprattutto allenatore delle squadre – parteciperanno tutti gli istituti nautici della Sardegna”. Un bel colpo per Tilocca che nel 2010 è partito in “sordina” con questa manifestazione e oggi sta progettando di farla diventare un evento nazionale. “Abbiamo avuto contatti con la penisola – ha rimarcato l’ex nostromo dell’Amerigo Vespucci – ma ancora non siamo pronti, dobbiamo aspettare ancora un po’ per farla diventare una manifestazione nazionale”. Chi va piano va sano e va lontano: Tilocca sa che per accogliere squadre dal continente ci vuole una solida e collaudata organizzazione capace di ottenere una cosa fondamentale come le imbarcazioni fisse per la gara. Per ora ci si arrangia con la generosità della Marina Militare Italiana che patrocinia la Remata e che mette a disposizione i palischermi sui quali gareggiare. Intanto, mentre si attende la mano amica del Comune di Olbia, la Remata può contare su un Protocollo di Intesa che riunisce tutte le scuole alla Lega Navale. Tanti gli enti che patrocinano: Marina Militare, Presidenza della Repubblica, Comune di Olbia, Capitaneria.
La Remata è composta da due eventi distinti: la gara di vogatura e la gara di nodi. Entrambi sono Trofei Challenger, ovvero il trofeo è unico e viene conquistato di volta in volta dai vincitori che hanno diritto di apporre su di esso una targhetta.
La prima gara non è lontana: si svolgerà il 20 Aprile. Location? La darsena di via dei Lidi che nel passato più recente ha ospitato l’Idroscalo e in quello più lontano l’Antico Porto Romano.
Fino a quel giorno gli equipaggi, composti da quindici vogatori ambosessi, dovranno allenarsi alla Lega Navale di Olbia. Oggi vi erano gli studenti di Siniscola che, come comune, partecipa con due scuole: Nautico e Liceo Scientifico. Studenti che ringraziamo per la loro gentilezza nel sopportare i nostri obiettivi indiscreti.
La Galleria completa è sulla nostra pagina Facebook!

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

In Alto