Da 735 giorni 19 ore 36 minuti 17 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Spesati orizzontale pellet
Cronaca Gallura

Olbia-Qatar: il matrimonio s’ha da fare, ecco le prime mosse di mercato

Spesati orizzontale offerte

Olbia, 05 luglio 2015 – Un mese fa sembrava fatta: “il fondo del Qatar acquisterà l’Olbia 1905”. La notizia era rimbalzata tra quotidiani e giornali on-line specie dopo l’inaugurazione del Mater Olbia, che aveva visto tra i protagonisti alcuni dei rappresentanti della Qatar Foundation Endowment, oltre alla presenza del presidente Pino Scanu e gran parte della squadra bianca. Tutti suggerimenti che sembravano sancire l’accordo per il passaggio di proprietà in mano qatariota, una svolta storica per il calcio isolano ed nazionale.

Sembrava, dunque. Perchè ai giorni caldi di inizio giugno hanno seguito sovrumani silenzi che hanno fatto sorgere non pochi dubbi tra i sostenitori olbiesi. L’attesa firma e soprattutto l’ufficialità dell’affare hanno continuato a slittare, tuttavia ad oggi non è successo nulla. C’è da preoccuparsi? No, prima di tutto perchè la trattativa è già da tempo in fase conclusiva e molto spesso – e nel mondo del calcio più che mai – succede che ai lunghi silenzi seguono inaspettate ufficialità. In secondo luogo, i membri del Qatar preferiscono operare in segreto e senza subire l’impatto mediatico, e si può star tranquilli anche guardando alle manovre della società che, avendo ricevuto rassicurazioni – si parla di un ennesimo incontro nei giorni scorsi – comincia già a muoversi sul mercato. Infine, se tre indizi fanno una prova non è un segreto che il club stia lavorando per trasformarsi da società dilettantistica a srl in modo da favorire dunque eventuali investimenti qatarioti.

Spesati article pellet

 Le Mosse di Mercato. E’ di ieri la notizia della conferma di Oberdan Biagioni come allenatore dell’Olbia. Per la prima volta il tecnico romano guiderà i suoi sin dal ritiro estivo: due stagioni fa è infatti subentrato a Giorico e quest’anno ha ereditato il posto da Scotto a giochi inoltrati. I protagonisti del campionato appena concluso, capitan Daniele Molino, Giuseppe Mastinu e Alessandro Steri sono le colonne da cui dovrà ripartire la nuova squadra. Le voci di mercato fanno intendere che i prossimi rinforzi riguarderanno prima di tutto il reparto offensivo. Nei sogni olbiesi ci sono Mario Fontanella e Mauricio Villa, la coppia da 49 reti che quest’anno ha fatto gioire i tifosi del Budoni,  24 gol per il primo ed i 25 del secondo. Tra gli attaccanti in lista compare anche Roberto Cappai della Nuorese. La stagione 2015/2016 è alle porte, l’Olbia è obbligata a svolgere un ruolo da protagonista nel prossimo campionato, magari migliorando il risultato dello scorso torneo in cui la squadra s’è classificata terza arrivando in Finale dei Play-Off.

Prink 1400
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti


Virali

Prink 1400
In Alto