Da 1016 giorni 20 ore 14 minuti 55 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Geasar winter 2020 1400
Cronaca Gallura

Olbia, Natale a Santa Maria: consegnate le letterine per Babbo Natale

DoubleTree by Hilton hotel ristorante Olbia 1400

Olbia – E’ la vigilia del Natale e mancano pochissime ore alla consegna dei regali. Chissà se Babbo Natale, quest’anno, accoglierà le richieste scritte nero su bianco dai bambini della scuola elementare di Santa Maria ad Olbia. Pensierini scritti con il cuore e consegnati, pochi giorni fa, agli specialisti di Poste Italiane che, da 15 anni, si occupano di raccogliere le lettere destinate a Babbo Natale. L’evento, organizzato da Poste Italiane in collaborazione con la scuola elementare olbiese, è stato un momento magico sia per i bambini che per i loro genitori. Di fronte alle maestre e alle famiglie, i piccoli studenti della scuola Santa Maria hanno letto le loro letterine e le hanno sistemate dentro la speciale cassetta rossa portata da Poste Italiane. Il compito degli specialisti della corrispondenza sarà recapitare ai piccoli una risposta “scritta” appositamente da Babbo Natale. Durante l’evento, che si è svolto nella scuola olbiese di via Cimabue devastata al piano terra dall’alluvione, i bambini hanno letto anche le letterine che i loro “colleghi” abruzzesi hanno indirizzato a Babbo Natale. Letterine molto speciali perchè dedicate alla Sardegna e alle famiglie alluvionate. Queste lettere, piene di amore e speranza, sono state scritte dai bambini della scuola primaria “Galileo Galiei” di Paganica, uno dei centri più colpiti durante il terremoto del 2009. I bambini abruzzesi hanno idealmente abbracciato i bambini sardi chiedendo a Babbo Natale di consegnare loro giocattoli, ma anche serenità, pace e una casa. La loro casa.

Da 15 anni Poste Italiane garantisce ai bambini che scrivono  una lettera a Babbo Natale una risposta personalizzata. Le lettere per Babbo Natale non hanno bisogno di affrancatura e, per ricevere la risposta, basta scrivere l’indirizzo del mittente. Per il Natale 2013 vi è anche una novità: la busta con la lettera di risposta di Babbo Natale e il piccolo dono, conterrà una cartolina con le istruzioni per partecipare a un gioco. Babbo Natale sta infatti cercando degli assistenti elfi: basterà scaricare la nuova app “Cercasi Elfo” (gratuita, da Google Play o da AppStore), scattare una foto con la cartolina contenuta nella busta posizionata sul petto e, per incanto, ogni bambino verrà trasformato in un vero e proprio elfo con un effetto estremamente realistico. Sempre su internet, nel minisito  www.poste.it/letterinedibabbonatale, si potrà giocare al gioco “Apprendista Elfo”.

Studio Dentistico Satta 300

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

In Alto