martedì, 26 gennaio 2021

Informazione dal 1999

Eventi, Annunci

Olbia, musica contro la violenza ostetrica: l'evento di Feminas

Olbia, musica contro la violenza ostetrica: l'evento di Feminas
Olbia, musica contro la violenza ostetrica: l'evento di Feminas
Laura Scarpellini

Pubblicato il 20 marzo 2019 alle 14:50

condividi articolo:

Olbia, 20 marzo 2019 - In programma ad Olbia per il prossimo 31 marzo dalle ore 17.00 presso il Museo Archeologico, un interessante appuntamento che ci farà scoprire il mondo della maternità negli suoi aspetti più profondi e toccanti:"Musica per una nascita rispettata".

Questo nuovo appuntamento culturale cittadino è volto ad una sensibilizzazione sul tema scottante della violenza ostetrica.

L'evento è curato dell'associazione Feminas Olbia ONLUS che è da tempo in rete con madri e le operatrici di tutta la Sardegna e che da anni ormai è impegnata nella realizzazione del rispetto al 100% delle linee guida OMS sul parto che ormai da 34 anni vengono in parte ignorate.

Far conoscere tale iniziative ai genitori è fondamentale in quanto non sentendosi soli possono unirsi e collaborare nel portare alla luce quelli che sono i risvolti della violenza ostetrica.

Ricordiamo che la violenza ostetrica non è solo quella che le donne subiscono al momento del parto, ma è quella che subiscono dal momento del concepimento nel loro percorso sanitario verso la nascita.

"Musica per una nascita inaspettata" vuole essere un concerto che si andrà ad affiancare alle esperienze raccontate dalle attiviste coinvolte nelle associazioni coinvolte.

Da non perdere per conoscere anche il lato più oscuro della realtà del parto che purtroppo molte di noi ignorano.